febbraio 6, 2020

Attualità

XXVII Esposizione Internazionale: XTONE perfeziona il suo design con nuove collezioni su misura per l’utente

Il compatto minerale sinterizzato sviluppato da Urbatek amplia le sue possibilità estetiche con tonalità che vanno dal celeste al bianco più puro.

Il marchio di PORCELANOSA Grupo studia altri formati e finiture per creare spazi luminosi e illimitati.

Urbatek ha recuperato la lucentezza del marmo classico riformulandone l’uso attraverso colori più intensi e vitalisti con tre nuove collezioni XTONEMacauba Blue, Calacatta Green e Alpi Verde.

1-XTone-Macauba-Blue-150-cm-x-300-cm+Bottega-Acero-150-cm-x-150-cm-Urbatek-Porcelanosa

Marmo multicolore

Il marchio di PORCELANOSA Grupo ha esposto ogni suo nuovo pezzo alla XXVII Esposizione Internazionale di Architettura Globale e Interior Design mediante diversi ambienti. Con la natura come elemento di connessione, ciascuna delle serie esposte ha valorizzato i quattro elementi che danno senso all’universo: fuoco, terra, aria e acqua.

Questo è evidente in Macauba Blue, dove le tonalità celeste e blu cobalto si mischiano con venature arancioni. Tale disposizione cromatica conferisce maggiore ampiezza agli spazi e permette di creare varie combinazioni con due o quattro pezzi diversi.

3-XTone-Macauba-Blue-150-cm-x-300-cm+Bottega-Acero-150-cm-x-150-cm-Urbatek-Porcelanosa

Lo stesso avviene con Calacatta Green. Le sue venature verdi riproducono i rami degli alberi ed esaltano la luminosità degli spazi in ciascuno dei suoi formati: 150×300 cm, 120×250 cm e 120×120 cm.

Una tonalità condivisa, in un certo senso, anche da Alpi Verde. Il suo verde scuro acquisisce altre sfumature attraverso le venature biancastre, che a loro volta bilanciano la decorazione delle stanze.

Dato che si possono utilizzare come pavimento o rivestimento, i pezzi di questa collezione apportano un tocco naturale e luminoso a quegli interni Tile Déco o più brutalisti.

Passato e presente uniti in XTONE.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *