gennaio 27, 2020

Attualità

PORCELANOSA Grupo incentra la sua XXVII Esposizione Internazionale di Architettura Globale e Interior Design sul minimalismo e la sostenibilità

Da questo lunedì al prossimo 31 gennaio, i suoi otto marchi presenteranno le ultime novità per il settore residenziale, alberghiero e contract.

La multinazionale annuncerà il suo programma EcoConscious, che riunisce alcune delle iniziative verdi ed ecologiche sviluppate da ciascuna delle sue società.

Questo lunedì PORCELANOSA Grupo inaugura la sua XXVII Esposizione Internazionale di Architettura Globale e Interior Design per presentare le ultime collezioni di pavimenti e rivestimenti ceramici, arredamenti per bagni e cucine o soluzioni tecniche per edifici intelligenti.

Con la sostenibilità e l’efficienza energetica come tema principale, gli otto marchi di PORCELANOSA Grupo esporranno i loro nuovi prodotti fino al prossimo 31 gennaio, e in questa feria si stima di superare le cifre registrate lo scorso anno (12.000 visitatori provenienti da 80 paesi).

Nell’ambito del programma EcoConscious, il catalogo verde che riunisce i prodotti sostenibili di PORCELANOSA Grupo e che potrà essere acquistato durante l’evento, Porcelanosa mette in evidenzia Forest di Par-ker, il parquet ceramico con il 95% di materiale riciclato nella cui produzione viene emesso fino al 40% in meno di CO2.

Un altro legno ceramico di carattere sostenibile è Starwood Ecologic di PORCELANOSA Grupo, anch’esso composto per il 95% da materiale riciclato.

Texture più naturali e resistenti

Tra le principali novità ceramiche che Porcelanosa annuncerà in questo evento è opportuno menzionare Steel e Bhutan.

Steel opta per il metallo “tipo lamiera” sia nei suoi pezzi da pavimento (120×120 cm e 59,6×59,6 cm) che in quelli da rivestimento (59,6×150 cm).

Le sue quattro tonalità per pavimento (Silver, Stone, Grey e Bone) e le due per rivestimento (Grey e Bone) combinano le texture e la densità di questo materiale, migliorandolo con una superficie più morbida e lucente.

Bhutan si ispira all’aspetto e ai contrasti cromatici di la pietra naturale e le dimensioni dei suoi pezzi variano tra 59,6×59,6 cm e 100×100 cm per il pavimento (HIGHKER) e 45×120 cm per il rivestimento.

I tre colori della serie Bhutan: Acero, Bone e Silver creano ambienti illimitati con un design ondulato e senza tempo. I primi due colori sono disponibili solo nel formato da 45×120 cm.

L’Antic Colonial ha scalato una cima un po’ più elevata con Altissima Stone, una serie basata sulla pietra naturale dal taglio pulito e raffinato.

Con 68 riferimenti diversi, queste tavole riuniscono pezzi di marmo, onice, granito, quarzite o calcare e le loro finiture sottolineano l’esclusività di ognuno di essi in base al tipo di progetto.

Torna al marmo anche XTONE, il compatto minerale sinterizzato di Urbatek. Le sue tre nuove serie, Azul Macauba, Calacatta Green e Alpi Verde, includono tonalità più consistenti come il cobalto, il verde scuro e il celeste.

La grande varietà di formati e spessori permette di utilizzare queste collezioni come pavimenti e rivestimenti, dando agli spazi un’aria più artistica.

Venis ha riformulato l’uso e l’estetica della pietra naturale con Verbier. Questo gres porcellanato dall’aspetto consumato mantiene un sottile contrasto tra i pezzi grazie al quale le stanze sembrano infinite.

La sua finitura opaca e i suoi vari livelli di lucentezza definiscono ciascuna delle tre tonalità: Silver, Dark e Sand, tra cui sono disponibili 18 grafiche diverse e vari formati (59,6×59,6 cm, 80×80 cm e 100×100 cm per pavimento).

Nei rivestimenti da 45×120 cm è possibile inserire due decorazioni per parete (Samui e Thao), le cui forme variano dalle linee più voluttuose a quelle più sottili o geometriche.

Benessere sostenibile per il settore retail

Fitwall  e Krion Shell® sono le due principali novità di Krion per questa fiera. Il primo prodotto ha sostituito gran parte delle resine con minerali e pigmenti naturali che donano maggiore realismo ai progetti. I partecipanti che si recheranno presso gli impianti del marchio scopriranno i suoi 10 modelli innovativi in diversi colori.

Dato che l’uso di questo materiale non richiede lavori in muratura, i progetti che decidono di inserire Fitwall acquisiranno una maggiore resistenza al fuoco, all’acqua e alle radiazioni solari. Proprietà che lo rendono una soluzione adatta per pareti interne ed esterne.

In risposta alle misure proposte per combattere i cambiamenti climatici e salvaguardare l’ambiente naturale, il marchio Krion ha sviluppato Krion Shell® allo scopo di costruire sanitari più sostenibili.

Questo Engineered Mineral Composite è costituito da minerale dolomite e plastica PET riciclata. Con il 5% di materiale riciclato e uno strato esterno solido, questo prodotto apporta maggiore durabilità ai sanitari.

Un’iniziativa ecologica a cui si unisce Butech con il suo nuovo adesivo R Eco.

Realizzato a partire da plastica riciclata, consente di riutilizzare 250 g di plastica per ogni sacco di adesivo (il che equivale a 50 buste di plastica) e il suo uso è adatto sia per pavimenti che per rivestimenti ceramici.

Inoltre, la società continua ad ampliare la gamma dei profili decorativi con il nuovo profilo Pro-part Coal. Presente all’interno della collezione Texture, il suo color ebano esalta i toni chiari inserendoli in una struttura predefinita e sobria.

Bagni che riducono l’impronta ecologica

In termini di bagni, i marchi Noken e Gamadecor propongono pezzi modulari ed ecoresponsabili il cui design si distingue per le linee rette ed equilibrate.

È il caso del mobile da bagno Madison di Noken, con il quale è possibile creare diverse combinazioni. Si tratta di un modulo sospeso di 80 cm con una struttura metallica per asciugamani di 40 cm, un complemento angolare che conclude il mobile in modo curvo e uno scaffale in vetro di 40 cm.

Il marchio per bagni di PORCELANOSA Grupo presenterà anche la sua nuova vasca da bagno Liem in stile vintage.Progettata secondo i principi funzionali dell’ergonomia, il suo interno continuo nasconde il troppopieno ed è dotato di una mensola per appoggiare gli oggetti.

Una sensazione di raccoglimento donata anche dai mobili Fase, Gap, Radio e Side di Gamadecor. In questi si punta sulla semplicità e sul design all’avanguardia con finiture più personalizzate basate su laccature, legni e laminati.

EcoConscious, l’impegno sostenibile di Porcelanosa.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *