febbraio 11, 2020

‘Vela’ di Venis, una riflessione sul passare del tempo attraverso la ceramica

Il marchio di PORCELANOSA Grupo lancia una nuova collezione ispirata al cemento e alle sue diverse texture.

Nei quattro colori disponibili (Smoked, Natural, Grey e Black), i suoi pezzi sono caratterizzati da un design irregolare e un aspetto vintage su cui spiccano le crepe naturali.

Imperfettamente perfetto. Questo è il messaggio che ha voluto trasmettere Venis con Vela, la sua nuova collezione di gres porcellanato.

Con il cemento come fonte di ispirazione, ognuno dei pezzi mostrati durante la XXVII Esposizione Internazionale di Architettura Globale e Interior Design presenta un aspetto invecchiato che si abbina perfettamente a quegli spazi dall’estetica industriale o scandinava.

Contrariamente a quanto accade nel ciclo di vita delle persone, in ceramica le proprietà originali rimangono intatte anno dopo anno. Ciò è evidente in questa collezione, la cui solidità e resistenza alle alte temperature, agli urti e all’uso prolungato rappresentano la miglior definizione di atemporalità.

1 Vela Caliza 100-cm-x-100 cm Venis Porcelanosa

Versatilità policromatica

La versatilità e la ricchezza compositiva dimostrata da Vela in ciascuna delle sue 17 grafiche lo rendono adatto a essere utilizzato sia come pavimento (59,6×59,6 cm, 80×80 cm e 100×100 cm) che come rivestimento (45×120 cm).

Questo è il risultato del minuzioso lavoro svolto con aggregati molto fini e naturali, impiegati per dare forma a quel design policromatico irregolare su cui spiccano quattro tonalità (Smoked, Natural, Grey e Black) e le cui crepe naturali riflettono il passare del tempo con una leggera sfumatura.

Inoltre, il suo rivestimento può essere combinato con la decorazione Tahití (45×120 cm), le cui forme poligonali arrivano fino a 5 mm di altezza. Questo, a sua volta, rende il giunto invisibile permettendo di creare ambienti continui senza separazioni.

Ceramica dal carattere eterno.

4Thaiti Vela Grey Venis Porcelanosa


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *