gennaio 24, 2019

Novità XXVI Mostra Internazionale PORCELANOSA Grupo: Le cucine intelligenti e i bagni di ultima generazione descrivono il futuro di Gamadecor

L’azienda ha incorporato intelligenza artificiale e materiali di alta gamma alle sue nuove attrezzature.

La cucina Wabi Emotions 9.30, la cucina E6 Roble Torrefacto, il bagno Blind o Skill sono alcune delle proposte in risalto per questa edizione.

L’investigazione tecnologica e la ricerca di nuovi materiali si sono convertite negli obiettivi prioritari per Gamadecor. L’azienda ha continuato ad avanzare in materia di cucine intelligenti come Smart Kitchen, la sua ultima scommessa. Queste nuove attrezzature saranno presentate durante la XXVI Mostra Internazionale PORCELANOSA Grupo e rappresenteranno una delle novità più importanti di quest’anno.

La cucina del futuro

Smart Kitchen riformula il concetto tradizionale di cucina, poiché il suo programma permetterà all’utente di interfacciarsi con il proprio meccanismo e di conoscere le sue abitudini alimentari o le sue preferenze al momento di cucinare. “La nostra più grande sfida è lanciare un progetto tecnologico grazie al quale possiamo immaginare la cucina del futuro. Le nostre collezioni forniscono un equilibrio tra design, innovazione e qualità”, afferma José Herrerías, direttore di Gamadecor.

Ideata per soddisfare tutte le necessità dell’utente, questa cucina è dotata di frigorifero, lavastoviglie, forno, lavandino, armadi e credenze. Inoltre, sul ripiano si trovano i fornelli, un secondo lavandino e una superficie che si trasforma in un bancone. Tutte queste parti sono caratterizzate da rivestimenti in legno Roble Cobre.

Altre novità da evidenziare in materia di cucina sono la cucina Wabi E9.30 con XLight Savage Dark Nature o la cucina E6 Roble Torrefacto. La prima è sospesa su una gamba in finitura Cien Sable da un lato, mentre dall’altro è attaccata alla parete. Nella zona tra il bancone e le mensole risalta la finitura Cien Sable e in quella delle credenze si trova la finitura Roble Cuero.

I materiali Premium risaltano nella Cucina E6 Roble Torrefacto, che presenta un bancone di Krion® con una smussatura che corre intorno a tutta l’isola. Le sue porte nascoste permettono di occultare ciò che vi è all’interno e ampliano la capacità di spazio ingrandendo l’area cottura. “Nella gamma Emotions lanciamo nuove finiture in legno che daranno freschezza alla serie. L’obiettivo è sviluppare soluzioni, proposte e finiture innovative che diano un valore distintivo alla nostra rete commerciale”, dice Herrerías.

Bagni con carattere

La comodità e le forme semplici definiscono i bagni dell’azienda, che ha ampliato la sua collezione con quattro nuove opzioni: Skill, Blind, Last e Hem. Il primo è un mobile da bagno dotato di una maniglia laterale e un cassetto portatutto che divide i diversi elementi. Disponibile in smalto brillante, bianco e ardesia, le sue linee rette donano al bagno un aspetto semplice, pulito e naturale.

Il mobile da bagno Blind è caratterizzato dalle sue forme semplici ed equilibrate. Il suo sistema di persiane a scorrimento a mo’ di porta richiama l’Art Decó degli anni 30, con il marmo come elemento principale.

Last e Hem danno maggiore dinamismo allo spazio per mezzo dei moduli e delle finiture, tanto in lacca brillante, legno e laminato, come in bianco e nero. Design che ricercano un nuovo ordine estetico.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *