maggio 22, 2017

X Premi PORCELANOSA Grupo: semplicità e connessione con la natura in Progetti del Futuro – Studenti

Passiamo in rassegna un altro dei progetti vincitori dei X Premi PORCELANOSA Grupo di Architettura e Interior Design. In questa occasione, ci soffermiamo sui Progetti del Futuro – Studenti, categoria in cui è risultata vincitrice la proposta di Inmaculada Piqueres Díez, del Master in Infoarchitettura avanzata di CICE Madrid; in collaborazione con Augusto González Bello.

Il progetto

Si tratta di un Work Space o spazio di lavoro di grande semplicità e spaziosità, ubicato alla periferia di Madrid. Dalla volumetria unica, questo complesso di uffici si compone di quattro volumi che ruotano intorno ad un cortile centrale, cercando la connessione con la natura. I volumi si amalgamano con l’ambiente, scommettendo su una grande ampiezza dello spazio e sul collegamento tra interni ed esterni.

Seguendo una linea di design semplice, gli edifici si ergono a circa 30cm dal terreno e si collegano attraverso due piani che formano il pavimento e il soffitto. Questi piani conferiscono unità al progetto, rafforzando al tempo stesso la sua orizzontalità e semplicità.

Per quanto riguarda i tramezzi, sono stati scelti tre sistemi differenti. Da un lato, il vetro che permette la comunicazione visiva tra tutte le parti e il collegamento con il paesaggio. Dall’altro, un sistema di lastre rivestite con elementi in ceramica, che imita l’acciaio Cor-ten, sottolinea l’intimità degli ambienti. Infine, si è optato per un rivestimento in pietra, che serve come struttura di protezione.

I materiali

Per questo progetto Inmaculada Piqueres e Augusto González hanno optato per un’architettura semplice ma dall’aspetto moderno e caldo allo stesso tempo. Le superfici di lavoro nascono spaziose e piacevoli, senza necessità di generare forme complesse per essere attraenti. A tale proposito è stato fatto un uso essenziale dei materiali e dei prodotti di PORCELANOSA Grupo, la cui qualità conferisce maggiore unità all’insieme, senza dimenticare la sua estetica elegantemente contemporanea.

Il progetto dispone di otto spazi in totale: hall reception con guardaroba, sala documenti, bagni, zona comune di lavoro, sala riunioni, uffici, un’area di riposo e una sala da pranzo con cucina integrata.

In questa zona, la cucina-sala da pranzo, è stato scelto proprio per la naturalezza delle finiture ceramiche di Porcelanosa, il parquet ceramico PAR-KER Ascot Arce, effetto legno naturale. Anche il marmo classico diventa protagonista in questo spazio attraverso la serie di marmo naturale Persian White Lucido di L’Antic Colonial per i piani di lavoro della cucina e il tavolo, entrambi su misura e con pietra da 30 mm.

Per ottenere la continuità estetica e accentuare questa connessione tra gli spazi con l’esterno, è stata scelta una finitura effetto legno per i pavimenti interni della zona comune di lavoro. Il PAR-KER Ascot Teca si combina perfettamente con la finitura più pura del minerale compatto KRION® Solid Surface, il 1100 Snow White, utilizzato nelle scrivanie per la sua versatilità e le infinite proprietà.

L’interior design conferisce inoltre particolare rilevanza anche all’uso di rivestimenti decorati di Venis. La sala da pranzo trasuda esclusività e originalità con il rivestimento ceramico Dalia Blanco, con texture e rilievo a forma di foglie.

Per l’esterno, invece, sono stati selezionati i materiali di elevata resistenza e durata che resistono alle intemperie e garantiscono una facile manutenzione. Oltre alle serie Globe Stick Bhutan di L’Antic Colonial per i rivestimenti delle pareti esterne, è possibile trovare XLight effetto ruggine, come Nox Cor-ten Nature di Urbatek. Come pavimento, tuttavia, è stata scelta una finitura effetto cemento attraverso materiali come la pietra ceramica STON-KER Dover Arena di Porcelanosa.

Un progetto moderno e audace, capace di accogliere il team di lavoro e sorprendere per la sua eccezionale volumetria. Una modernità che contrasta con la sua essenza e la naturale connessione con l’esterno.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.