novembre 9, 2015

Tendenze nell’interior design 2015: eleganza classica con pavimenti e rivestimenti in marmo

Lo stile classico e raffinato della prima metà del XX secolo è di moda nel 2015. All’interno di questo classicismo così tradizionale e autentico diventano protagonisti i materiali sofisticati come il marmo, un classico rinnovato che viene utilizzato più che mai, sia per l’installazione di pavimenti, sia nei rivestimenti  più esigenti e raffinati.

 Pietra naturale: marmo

Seguendo le tendenze dell’interior design e mettendo in risalto l’autenticità e la purezza dei materiali naturali, l’azienda di PORCELANOSA Grupo, L’Antic Colonial, si reinventa per offrire, all’interno del proprio catalogo di prodotti e materiali, nuove serie di pietre naturali, da ardesie e quarziti, alle più recenti e innovative proposte in marmo.

Vantando questa atemporalità e particolare bellezza conservatrice che le caratterizza, L’Antic Colonial annovera tra le sue serie in marmo, le nuove pietre Blanco Andes e Kayak Beige e la proposta presentata a Cersaie 2015: Habana Grey. Quest’ultima, consistente in un marmo grigio proveniente dall’Asia, è nata per completare la gamma cromatica della serie Habana, aggiungendosi così ai già consolidati marmi Habana Brown e Habana Dark.

Ceramica e mosaici effetto marmo

Le aziende Porcelanosa e Venis dispongono anche di alternative in grado di impressionare e conferire lusso e bellezza a qualsiasi ambiente. In questo caso, le loro proposte combinano la nobiltà e l’estetica pura del prodotto naturale con i vantaggi intrinseci offerti dalla piastrella ceramica: bassa porosità, facilità di pulizia, senza necessità di cure o di trattamento, e anti-macchia; in aggiunta alla sua facilità di trasporto e installazione qualunque sia il progetto di architettura e interior design.

Porcelanosa propone un omaggio alle origini classiche del marmo, un gres porcellanato ispirato al tradizionale marmo di Carrara, usato dai grandi artisti per effettuare sculture nell’antichità. Alla serie di Porcelanosa Carrara Brillo, caratterizzata da uno sfondo chiaro e sobrio con venature grigie, si aggiunge ora il nuovo mosaico Forest Carrara, un rivestimento che imita il marmo tradizionale attraverso una composizione di pezzi esagonali. Entrambe le ceramiche possono essere anche combinate, dando una dose supplementare di serietà e delicatezza. La novità dei marmi di Porcelanosa proviene anche dalle piastrelle ceramiche effetto marmo Olimpo. Si tratta di una proposta ceramica neutra e senza tempo, ma con un tocco caldo nelle tonalità e una finura ad alta lucentezza.

Nel frattempo, Venis simula anche il marmo di Carrara, ma lo fa con il pavimento e il rivestimento Bianco Carrara con finitura lucida. Simile, ma con venature molto più sottili si presenta la piastrella ceramica Lassa, che rappresenta un’alternativa seducente alla decorazione di interni. Fornendo il calore e l’accoglienza delle tonalità crema, Venis propone anche la serie Cappuccino, un’opzione squisita ma anche piena di stile.

Gres porcellanato tecnico effetto marmo

La forte domanda di alcuni progetti ad alto transito e che richiedono una lunga durata ha spinto l’azienda di PORCELANOSA Grupo, Urbatek, ad inserire nel catalogo di pavimenti e rivestimenti in porcellanato tecnico tutta masa e di grande formato, proposte in marmo. Nell’edizione 2015 di Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica di Bologna, Urbatek ha presentato l’innovativo e all’avanguardia SOUL Marble Gallery, una selezione di sei marmi dalle singolari caratteristiche cromatiche e grafiche: SOUL White, SOUL Frost, SOUL Cream, SOUL Stone, SOUL Sand e SOUL Bone.

Senza dubbio, alternative per pavimenti e rivestimenti in grado di adattarsi a qualsiasi spazio e renderlo singolare e unico. Proposte che rendono omaggio al passato ma che si combinano perfettamente con l’interior design più moderno e all’avanguardia.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.