novembre 1, 2023

Bagno

Come rinnovare il bagno senza lavori di ristrutturazione

Scopri i nostri consigli migliori per ristrutturare il bagno senza lavori e rinnovare l'estetica della stanza

Le nostre esigenze cambiano, e anche quelle della nostra casa. A volte i bagni diventano un po' antiquati ed è il momento di migliorarne le funzionalità. E ne approfittiamo per adeguare gli spazi alle nostre esigenze rinnovandone l'estetica.

È da tempo che non ci limitiamo più ad "abitare" le stanze delle nostre case. Le viviamo. L'arredamento ci aiuta a renderle nostre. Come avviene in bagno. Con il giusto arredamento, puoi aumentare il valore della casa e renderla ancora più confortevole.

Contrariamente a quanto si possa pensare, non sempre sono necessari i lavori di ristrutturazione. Possiamo rinnovare il bagno cambiandone alcuni elementi, senza lavori invasivi. E così facendo daremo un'estetica moderna e rinnovata alla stanza.

Pavimento in vinile Feudal Grey. Lavandino e specchio della collezione Picat. Tutto di L'Antic Colonial.

Pavimento in vinile Feudal Grey. Lavandino e specchio della collezione Picat. Tutto di L'Antic Colonial.

Cosa comporta rinnovare il bagno senza intervenire sulla struttura?

La ristrutturazione del bagno senza lavori invasivi limiterà alcune modifiche. Ma non significa che i cambiamenti non saranno visibili. Modificare l'arredamento del bagno senza grandi lavori di ristrutturazione è possibile.

In questo caso, non cambieremo le tubazioni né la disposizione dei sanitari. Ma possiamo cambiare tutto il resto per creare un'estetica completamente nuova.

Vediamo insieme alcune idee da cui prendere spunto per rinnovare il bagno:

  • Scegliere una rubinetteria per lavandino e doccia con finiture speciali, come ad esempio oro o bronzo. Le finiture daranno carattere ed eleganza alla stanza. Il design del rubinetto (linee dritte o curvilinee, oppure il tipo di canna) darà uno stile più moderno o tradizionale al bagno.
  • Potenziare l'illuminazione, attraverso l'installazione di impianto luci più efficiente e con una distribuzione migliore. Grazie alle lampade, lo spazio diventa più accogliente e si cambia il concept visivo del bagno.
  • Per cambiare i pavimenti del bagno senza rimuovere le piastrelle, possiamo scegliere i pavimenti in vinile o laminati. Continua a leggere per saperne di più su questi tipi di pavimenti.
  • Installare dei rivestimenti per pareti senza rimuovere quelli precedenti. In questo modo si eviteranno i detriti edili. Più avanti, in questo articolo, ti spieghiamo le diverse opzioni.
  • Sostituire il vecchio specchio del bagno con uno che dia un tocco di design. Gli specchi dalle forme organiche o retroilluminati sono di tendenza. Questa è una modifica molto semplice che cambia completamente l'estetica della stanza.
  • Se vuoi dare un tocco green al tuo bagno, scegli il design biofilico. Puoi mettere un giardino verticale oppure approfittare delle superfici o di un angolo per decorare con delle piante. Il verde aiuta a creare un ambiente ideale per la cura di sé.
  • Includere accessori per creare un'atmosfera personale. Portasciugamani, portasapone, portarotolo, cestini, sgabelli, asciugamani o tende. Anche alcune cornici con fotografie di famiglia o raffiguranti degli hobby possono essere un buon complemento.

Rubinetto monocomando Lignage, di Noken. Calorifero Tono, di Noken. Specchoo Faces, di L'Antic Colonial.

Pavimenti per bagni che non necessitano di installazioni complesse

Ristrutturare un bagno senza rimuovere le piastrelle è un modo efficace per migliorare l'aspetto e la funzionalità di qualsiasi casa. Tuttavia, spesso comporta un notevole dispendio di risorse e tempo. Una buona alternativa sono i pavimenti per bagni che non richiedono lavori di installazione invasivi.

Per qualsiasi modello fra questi quattro, tieni presente che dovrai abbassare l'altezza della parte inferiore della porta. Inoltre, per posizionarli sulle piastrelle ceramiche dovrai usare materiali adesivi e di fissaggio come i distanziatori di Butech. Vediamo le diverse alternative di pavimentazione per ristrutturare un bagno senza lavori:

– Vinile. È un'opzione molto ricorrente per il suo grande valore decorativo. Il vinile da bagno su piastrella assorbe efficacemente l'acqua e resiste all'umidità. Linkfloor, di L'Antic Colonial, ha un'installazione semplice e veloce. È disponibile in un'ampia varietà di design che simulano il tessuto, il legno naturale o la pietra.

-Pavimento laminato. La selezione di pavimenti in laminato L'Antic Colonial è adatta per cucine e bagni. La loro composizione li rende resistenti all'umidità. La disposizione dei giunti, sigillati ermeticamente, consente all'acqua di non penetrare. Anche l'installazione è semplice e veloce.

-Gres porcellanato di grande formato. Completamente idrorepellente, XLIGHT (spessore di 6 mm) è un'opzione per pavimentare il bagno senza lavori. Inoltre, posizionarlo sui pavimenti esistenti è facile e semplice. Grazie ai primer Super-prim e all'adesivo Super-flex s2, l'installazione è facile.

- Pietra sinterizzata. La pietra sinterizzata XTONE ha caratteristiche tecniche simili al gres porcellanato XLIGHT. E i vantaggi sono quasi gli stessi. Anche in questo caso per l'installazione sono necessari adesivi e giunti cementizi.

XLIGHT Aged Clay di Porcelanosa come pavimento e rivestimento. Pavimento in vinile Linkfloor e pavimenti in laminato, di L'Antic Colonial.

Rivestimento delle pareti del bagno senza lavori

Ristrutturare un bagno è un progetto entusiasmante, poiché trasforma completamente l'estetica dello spazio. Le pareti sono essenziali poiché sono l'elemento decorativo del bagno. Ecco le opzioni per aggiornare e rivitalizzare l'estetica del bagno.

– Carta da parati. Si tratta di un rivestimento per i bagni da applicare sulle piastrelle, esattamente del tipo vinilico (Skins Wallpaper), di L'Antic Colonial. Per rinnovare l'estetica del bagno senza rimuovere le piastrelle e sostituirle, questa è un'ottima opzione. È un materiale resistente all'umidità.

- Pannelli in alluminio. Ideali per rivestire le pareti del bagno senza lavori. Ti consentono di modificare la decorazione del bagno in modo rapido e pulito, senza lavori invasivi. Alluslate®, di Krion, è il tuo migliore alleato. Lo puoi applicare sulle pareti della doccia o sui frontali dei lavandini perché non assorbe liquidi.

-Gres porcellanato di grande formato. Non sovraccarica il peso delle pareti grazie al suo spessore sottile (6 mm). Fra le migliori prestazioni di questo prodotto, spiccano la porosità nulla e l'idrorepellenza. Il gres porcellanato di grande formato di Porcelanosa, XLIGHT, è un altro rivestimento perfetto per il bagno che non richiede lavori invasivi.

- Pietra sinterizzata. Ha caratteristiche simili a quelle del gres porcellanato. Quindi, XTONE è un'altra opzione di rivestimento possibile per i bagni da applicare sulle piastrelle esistenti, utilizzando un sistema di posa e fissaggio adeguati. Non solo, ma oltre a poterlo applicare sulla parete, funge da elemento strutturare per il lavandino, la vasca o il piatto doccia.

Tutte queste opzioni sono utilissime per rinnovare in modo significativo l'estetica del bagno. E, come hai visto, non serve buttare giù le pareti o alterare la configurazione dello spazio.

Carta da parati Empyreal Spike Honey, di L'Antic Colonial. Alluslate® Bericcio Grey Matt, di Krion. Ripiano per lavandino XTONE Raw Smoke Nature e rivestimenti e pavimenti XTONE Liem Grey Silk.

Bagni ristrutturati senza lavori

Come abbiamo visto, esistono moltissime opzioni per rinnovare l'estetica del bagno. E non sempre è necessario intervenire con lavori di ristrutturazioni invasivi.

Rinnovare il bagno senza lavori può cambiarne l'estetica, rendendolo più moderno e contemporaneo senza grandi interventi come ad esempio rimuovere le piastrelle o cambiare le tubazioni.

Cambiare i sanitari senza lavori

Se vuoi cambiare il water del bagno, dovrai adeguare anche il resto dei sanitari. Se cambi il water scegliendone uno più moderno ma lasci lo stesso bidet e lo stesso lavandino, non migliorerà l'estetica generale del bagno. Anche se parliamo di rinnovare il bagno senza lavori di ristrutturazione invasivi, vogliamo ottenere un cambiamento drastico a livello visivo.
Attualmente esistono molti wc moderni, con lo schienale attaccato al muro, sospesi o colorati. Un'opzione moderna darà certamente una nuova estetica al bagno.

Importante: Il nuovo sanitario dovrà avere la stessa tipologia di alimentazione e scarico d'acqua del precedente.

Bidet e sanitario Acro Compact, di Noken.

Bidet e sanitario Acro Compact, di Noken.

Rinnovare il lavandino e il mobiletto del bagno senza lavori

Lavandino e specchio OXO (Noken).

Anche il lavandino e il mobiletto del bagno possono essere cambiati senza lavori strutturali. Se hai un vecchio lavandino con piedistallo, può essere interessante cambiarlo per un modello più moderno. Ad esempio, puoi scegliere un mobile sospeso o con lavandino da appoggio. Il risultato sarà un bagno moderno, con più spazio contenitivo e un lavandino protagonista assoluto della stanza.

È essenziale prestare attenzione alla rubinetteria giusta, adatta allo stile del bagno. Puoi anche installare uno specchio moderno o uno con illuminazione LED indiretta. Queste due opzioni creano un'estetica contemporanea ed elegante nei bagni. Allo stesso tempo offrono un’atmosfera più accogliente e una maggiore funzionalità allo spazio.

Cambiare la doccia

Piatto doccia Slate, di Noken.
Piatto doccia Slate, di Noken.

Rinnovare la vasca o la doccia o sostituire una con l'altra è un'opzione che non richiede grandi lavori. Inoltre, è una delle zone più versatili del bagno con un ampio ventaglio di possibilità.

Sia nei bagni con doccia che con vasca, un'opzione semplice per rinnovare l'estetica della stanza consiste nell'installare un box a battente in vetro o con una finitura speciale. Grazie a questo elemento il bagno sembrerà più grande e più pulito. E così eliminiamo le tende della doccia, poco igieniche.

Se hai già un piatto doccia, puoi sostituirlo scegliendone uno più moderno. Esistono tantissimi tipi di piatti doccia (in acrilico, in vetroresina, in resina, ecc.). Da Noken puoi trovare opzioni molto interessanti e moderne per rinnovare il tuo piatto doccia. Un esempio sono i piatti doccia con finitura Finish Studio, che ricordano le texture naturali sulla superficie.

Un'altra opzione, anche se richiederà un po' di lavoro, è quella di sostituire la vasca da bagno con una doccia. In quest'altro articolo del nostro blog ti raccontiamo come fare se decidi di installare una doccia.

Come hai visto ristrutturare un bagno senza lavori è possibile. E si possono apportare tante modifiche per dare un nuovo aspetto a una stanza così importante della casa. Con pochi semplici cambiamenti e una buona dose di creatività, potrai trasformare il tuo bagno in una stanza più moderna ed elegante.

Chiedi consiglio ai nostri professionisti nel negozio Porcelanosa più vicino

Richiedi un appuntamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *