ottobre 6, 2023

Premi di Architettura

Premi PIPA 2023 per l’Architettura Residenziale: Case che risvegliano Emozioni

L’ultima edizione dei Porcelanosa International Project Awards ha evidenziato l’importanza del design residenziale nella creazione di momenti indimenticabili, con il premio PIPA 2023 assegnato ai progetti Kakoli Manor e Noorderlicht Lofts.

Nessun altro luogo è in grado di evocare sensazioni paragonabili alla sicurezza e alla protezione che ci offre la nostra casa. È lo spazio più intimo della nostra vita quotidiana, un punto d’incontro con i nostri cari che diventa il palcoscenico in cui condividiamo un’infinità di momenti speciali.

In questa riflessione, non possiamo ignorare il potere di trasformazione dell’architettura e dell’interior design nella creazione di quegli ambienti unici che ci invitano a creare ricordi indimenticabili. Da questa prospettiva, esploriamo i progetti premiati nella cerimonia di consegna dei PIPA 2023 nelle categorie “Casa unifamiliare” e “Residence multiunità”.

Kakoli Manor: Fusione perfetta tra Cemento e Natura

Situata a Dacca, in Bangladesh, Kakoli Manor ha conquistato la giuria dei PIPA 2023 nella categoria “Residence unifamiliare”. Questo edificio a tre piani, progettato da F2A+PARTNERS, si distingue per il solido design esterno in cemento a vista. Tuttavia, è solo quando ne esploriamo gli ambienti interni che rivela tutta la sua bellezza.

Uno dei motivi del riconoscimento è stato l’uso magistrale del cemento naturale in tutto l’edificio, insieme a un impressionante motivo grafico su una delle pareti interne, che esalta la bellezza di questo materiale.

Kakoli Manor

In contrasto, le piastrelle extrasottili Nox Corten di Porcelanosa donano un aspetto elegante e minimalista. Nel soggiorno, nella cucina e nei corridoi degli ascensori, l’effetto metallico dell’acciaio Corten arrugginito si abbina al cemento a vista.

 

I bagni sono decorati con una palette di colori tenui che crea un’atmosfera di calma e relax. Gli spazi a doppia altezza, i passaggi e le terrazze tropicali danno vita a un ambiente arioso e lucente. Grazie a questa configurazione, i suoi abitanti possono evadere con la mente dalla città durante tutto l’anno.

La giuria, composta da Nadia Borrás, direttrice di interior design di Sordo Madaleno Arquitectos, Philippe Blanchin, direttore creativo di ELLE Decoration UK, Nunzio Desantis, CEO e designer di Nunzio Marc DeSantis, e Tony Abi Gebrayel, socio di Mz Architects, ha evidenziato come l’edificio conviva e si integri in armonia con la natura e gli elementi circostanti.

In sintesi, Kakoli Manor mette in risalto la bellezza del cemento a vista nella sua forma più pura insieme a un design complesso, perfettamente integrato nel contesto urbano.

 

Noorderlicht Lofts: Un’Antica Scuola Trasformata in Abitazioni Sostenibili

Noorderlicht Lofts, situato nel quartiere Oude Noorden di Rotterdam (Paesi Bassi), è stato premiato ai PIPA 2023 nella categoria di “Residence multiunità”. Questo progetto ha trasformato con cura un’antica scuola in dodici lussuosi appartamenti, sotto la direzione dello studio di architettura Sjoerd Kuindersma e e Gwen Hoopman Interiors.

La giuria ha elogiato il modo in cui sono stati preservati numerosi elementi originali. Le imponenti vetrate, la scala originale e gli alti soffitti dimostrano il rispetto per la dignità del passato. Inoltre, il progetto è stato esaltato per il suo approccio ecologico e sostenibile. Tutti gli appartamenti sono stati dotati almeno della classe energetica A+, che si traduce in un notevole risparmio energetico.

Noorderlicht Lofts

Gli appartamenti di Noorderlicht Lofts si caratterizzano per l’abbondante luce naturale proveniente dalle alte porte e finestre, nonché per i giardini e la splendida terrazza sul tetto. Inoltre, la palette di colori della cucina ricorda l’epoca in cui fu costruito l’edificio, e ciò è senza dubbio un altro dettaglio che rafforza il legame con il passato di questa costruzione.

 

L’uso di pavimenti da terrazzi non solo apporta durabilità, ma garantisce anche una manutenzione minima. In questo modo, rappresenta un’opzione ideale per un edificio di antica tradizione. Infine, le porte in acciaio personalizzate aggiungono carattere ai bagni del secondo piano.

Situato in un quartiere eterogeneo e vibrante, Noorderlicht Lofts offre un rapido accesso al centro città. La sua atmosfera vivace è completata da svariate attività locali e da un’ampia offerta di ristorazione.

In tal modo, Noorderlicht Lofts ha trovato l’equilibrio tra tradizione e innovazione, fondendo con armonia elementi storici e soluzioni contemporanee.  Senza dubbio, un progetto che promuove uno stile di vita responsabile e sostenibile in un ambiente affascinante.

Casa Nau

Menzione speciale: Casa Nau

 

Nella categoria “Casa unifamiliare”, i membri della giuria hanno assegnato una menzione speciale al progetto residenziale Casa Nau, Muka Arquitectura.

Sfidando l’architettura convenzionale, la struttura curva di questa abitazione di Ciudad Real rompe gli schemi preconcetti. Ed è proprio il suo “impeccabile lavoro sulla struttura architettonica” a essere stato sottolineato nella menzione dei PIPA 2023.

PIPA 2023: Spazi progettati per evocare emozioni

I PIPA 2023 hanno dimostrato che il design degli spazi ha un impatto sul modo in cui viviamo i momenti memorabili. Quindi, i progetti premiati sottolineano l’importanza dell’architettura e dell’interior design per evocare emozioni e creare esperienze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *