dicembre 3, 2019

PORCELANOSA Grupo Projects: Casa Eucaliptus mette radici con Starwood

Questa abitazione di Sant Boi de Llobregat a Barcellona ha utilizzato il legno ceramico di PORCELANOSA Grupo per unificare gli ambienti interni ed esterni.

Lo studio Nexe Arquitectura ha eseguito un progetto di 422 m2 basato su texture naturali e ambienti aperti caratterizzati dalla stessa estetica.

Intendendo la natura come qualcosa di infinito, illimitato, in costante mutamento e rigenerazione, lo studio di architettura Nexe ha trasferito quei principi biologici a Casa Eucaliptus, il cui nome lascia intravedere un’architettura organica che entra in contatto e si integra con il paesaggio.

Residencial-Eucaliptus-Venis-Porcelanosa

Con 422m2 di estensione e due livelli sovrapposti senza alcuna differenza, questa abitazione di Sant Boi de Llobregat (Barcellona) si distingue per la fusione di texture e l’armonia proprie della struttura principale.

Dal brutalismo all’architettura organica

Sebbene in qualche modo questa abitazione riproduca gli schemi del brutalismo architettonico, i materiali utilizzati e la disposizione dei suoi ambienti (tutti aperti verso l’esterno) riscrivono i canoni classici di questo stile e permettono alla casa stessa di essere o apparire come parte della flora autoctona, senza che la sua presenza entri in contrasto o disturbi l’habitat naturale.

Il processo secondo cui la casa sembra “mettere radici” nasce con Starwood, il legno ceramico di PORCELANOSA Grupo. Questo materiale, che si ispira all’aspetto e alla texture del rovere e del noce, è ciò che plasma gli ambienti interni ed esterni. Entrambe le aree sono interconnesse senza separazioni dalla stessa estetica, che nasce e converge con la collezione Tanzania Almond di Starwood.

Residencial-Eucaliptus-Venis-Porcelanosa

La tonalità chiara e la finitura naturale che ogni pezzo conferisce a ciascun ambiente hanno influito positivamente sull’idea di estendere o prolungare gli ambienti all’infinito; in parte grazie alla continuità e al design illimitato di tutti gli spazi.

L’esempio migliore è il terrazzo, il cui pavimento principale (Starwood) si estende nella zona della piscina come continuazione del salone principale, da cui sembra emergere l’acqua.

Residencial-Eucaliptus-Venis-Porcelanosa

Un rifugio architettonico in ceramica e cemento.

Foto: Simon arqfoto


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *