settembre 29, 2020

Progetti

PORCELANOSA Grupo Projects: Mesón Sancho, tradizione e avanguardia nello stesso piatto

Con oltre 40 anni di storia, questo ristorante di Gijón unisce la gastronomia locale alle tecniche culinarie più avanzate con le collezioni Premium di PORCELANOSA Grupo.

 

Dopo aver servito i piatti più iconici della gastronomia delle Asturie per oltre 40 anni, Mesón Sancho ha aperto un nuovo locale in via della Merced, a Gijón, per deliziare i palati più esigenti. Il menù tradizionale viene mantenuto (le "mollejas a la plancha" -frattaglie arrostite-, le vongole alla marinaia e la ventresca di palamita sono tra i piatti più famosi della città), ma la tecnica cambia l'immagine corporativa.

Questo connubio tra la cucina tradizionale e quella d'avanguardia si manifesta anche nell'arredamento degli interni, realizzato dallo studio AP Interiores con le collezioni di PORCELANOSA Grupo.

L'architetto Arturo Pais ha conservato parte della struttura originale di questo edificio per rivendicare le origini del Mesón Sancho. Così, le pareti in pietra e le travi in legno, tipiche dell'architettura delle Asturie, sono decorati con elementi tessili di tappezzeria, strutture in alluminio e in vetro o articoli di caccia.

Il passato e il futuro della cucina si fondono con HIGHKER™ 

Il design d'interni che prevale in questo locale si basa su una visione minimalista, ottenuta con un arredamento sobrio e futurista composto da materiali pregiati, giochi di luce bianca e ceramiche ispirate alle pietre. Come nel caso di Bottega, nella tonalità calcare di Porcelanosa.

Questa collezione, che fa parte della gamma HIGHKER (Ceramica Premium di grande formato), è la protagonista del racconto gastronomico di Mesón Sancho, in cui le carni e il pesce fresco delle Asturie affermano l'identità di questo luogo.

Questo dialogo tra mare e montagna, tra pesca e caccia, si manifesta in ogni pezzo di Bottega, che oltre a migliorare le condizioni di sicurezza e igiene del ristorante, conferisce maggiore luminosità grazie alla tonalità beige e al design continuato. La superficie di questa collezione presenta un'elevata resistenza alle alte temperature, agli urti, ai graffi e agli impatti chimici e le fughe apparentemente impercettibili creano una sensazione di spazio illimitato.

Bagni in oro e in pietra 

Pensati come un rifugio naturale, i bagni di questo stabilimento uniscono raffinatezza e intimità grazie alla collezione Bottega di Porcelanosa, in contrasto con il minerale compatto sinterizzato XTONE (impiegato nel rivestimento e nel piano di appoggio del lavabo) e con la rubinetteria con finiture in oro. L'aspetto marmorizzato di XTONE incrementa l'igienizzazione dello spazio grazie alla sua porosità nulla, alla facile pulizia e alla sua composizione 100% naturale e riciclabile.

Mesón Sancho unisce il meglio della cucina locale di Gijón al design più cosmopolita e trasforma il marchio "Asturie" in un referente internazionale.

Fotografía: Iván Morán García-Renduelles

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *