febbraio 28, 2018

PORCELANOSA Grupo Projects: la sofisticata facciata ventilata dell’Ospedale di Belfast, Irlanda, realizzata con Ston-Ker

La sfida davanti ad un clima avverso

La sfida nella progettazione di questo nuovo edificio è stata quella di ottenere una facciata resistente alle intemperie metereologiche di questa zona, con temperature basse e umidità elevata in cui pioggia e neve sono ricorrenti.

Inoltre, è stato ricercato un materiale che ha favorito la luminosità dell’edificio stesso, poiché in questa zona difficilmente troviamo giorni di sole per un terzo dell’anno.

Facciata ventilata Ston-Ker

Il protagonista della nuova facciata dell’edificio è il rivestimento Ston-Ker di Porcelanosa, installato mediante un sistema di facciata ventilata con graffatura nascosta sviluppato da Butech, società specializzata in sistemi costruttivi di PORCELANOSA Grupo.

Requisito essenziale per realizzare il progetto è stata la certificazione del suo sistema di facciata secondo gli standard britannici, per i quali sono stati anche richiesti test di tenuta.

Butech contava sulla società INASUS SL per l’installazione della facciata, circa 6000m2 in totale oltre a 2000m di recinzione. Questa è stata posta su una struttura leggera (SFS) ed è stato fatto con un sistema ausiliario di profili Omega. Per quanto riguarda il giunto, è stata scelta una separazione verticale e orizzontale di 8 mm.

Il modello Ston-Ker scelto è stato Ceilán Marfil che, invece di essere installato con un formato standard di 592x1200mm, è stato realizzato con una produzione speciale in modo tale che, una volta inserito con il giunto da 8 mm, si è ottenuto un modulo verticale di 600 mm. In questo modo è stato abbinato alla facciata continua del resto dell’edificio.

Questo materiale ad alta resistenza dispone meno dello 0,1% di assorbimento dell’acqua, consente un risparmio energetico fino al 30% e migliora l’isolamento acustico. Inoltre, ha una finitura e una tonalità cromatica che favorisce la riflessione e apporta maggiore luminosità. In questo modo sono state soddisfatte le esigenze tecniche ed estetiche del design.

Il risultato finale all’esterno di questo edificio che integra 288 camere con bagno, diverse sale mediche specializzate, magazzini e una caffetteria pubblica; è una facciata con una propria identità, con uno stile sobrio e un contributo moderno e all’avanguardia.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.