11 settembre 2020

Progetti

PORCELANOSA Grupo Projects: Junaid Residence: una casa sostenibile e futuristica nella Silicon Valley

Con vista sulla baia di San Francisco, Malika Junaid e Junaid Qurashi hanno progettato questo complesso residenziale galattico con le collezioni Premium di PORCELANOSA Grupo.

 

Nel quartiere di Los Altos Hills, famoso per essere una delle aree residenziali più privilegiate di Santa Clara (California), si erge su una collina la maestosa, futurista e lussuosa Junaid Residence.

L'architetta Malika Junaid, fondatrice dello studio Estudio Junaid e vincitrice del premio Environmental Quality Award per aver promosso il progetto più sostenible della residenza unifamiliare di Menlo Park, ha progettato la propria casa con l'aiuto del marito, l'ingegnere tecnologico Junaid Qurashi. L'abitazione unisce il design sostenibile e tecnologico alla natura circostante.

 

Per ottenere lo stile che caratterizza la casa, la coppia ha scommesso sulle collezioni Premium di PORCELANOSA Grupo. Queste ultime danno forma alle stanze principali della casa, come la cucina, il soggiorno, la piscina e le camere da letto.

Un ambiente esterno da film

Solo un occhio di falco riuscirebbe a distinguere la facciata in acciaio e le grandi vetrate dalla natura circostante nella quale si mimetizzano, lasciando scoperto l'interno della casa.

Questa casa si distribuisce in tre livelli ed è circondata da un design paesaggistico che riflette l'unione tra architettura e natura; il pavimento scelto è il Concrete Black Nature di Urbatek.  Questo modello è stato utilizzato sia per i pavimenti dell'esterno della casa che all'interno del salone che sporge sulla piscina, con l'obiettivo di creare una continuità visiva tra le diverse aree.

Una cucina moderna e sostenibile

La cucina spicca non solo per lo stile moderno, ma anche per il suo carattere funzionale e sostenibile. Con l'isola e il piano di lavoro realizzati con Krion™ K·LIFE, una superficie 100% riciclabile, è possibile creare uno spazio pulito e salubre. Questo prodotto consente di manipolare in modo sicuro gli alimenti grazie alla sua natura battericida e alle proprietà fotocatalitiche che lo rendono in grado di purificare l'aria di tutta la casa.

Per quanto riguarda il pavimento, è stato utilizzato il materiale ceramico Lush White Polished di Urbatek, ispirato al marmo e con finitura lucida, che crea un effetto specchio in grado di rendere la cucina, il soggiorno e i corridoi attigui molto più luminosi. Ciò è possibile in quanto riflette la luce naturale che filtra dai finestroni, i grandi protagonisti della casa.

Camere da letto da sogno

Le camere da letto di questa casa si affacciano all'esterno, offrendo la magnifica vista della California. L'esclusività che cercavano i Junaid è stata ottenuta grazie ai pavimenti delle stanze, laminati in legno e prodotti da L'Antic Colonial appositamente per questo progetto.

Fotografía: Peter Giles

Architetti: Malika Junaid e Junaid Qurashi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *