maggio 11, 2021

Progetti

Portuense, un appartamento signorile a Roma

Realizzato dall'architetta Patrizia Burato con le collezioni di Porcelanosa, il suo arredamento reinterpreta lo stile classico con ambienti naturali che uniscono le texture del legno e della pietra con mobili d'avanguardia e tessili di velluto.

Con un arredamento d'interni classico in cui mobili in legno massello si combinano con tessuti di velluto e lampade idi cristallo traslucido, Portuense (Roma) riflette perfettamente il modo in cui le vestigia storiche convivono con il nuovo design e lo completano.

Classicismo rinnovato in legno e pietra

Opera dell'architetta Patrizia Burato, questo appartamento di 150 metri quadri presenta una struttura aperta in cui il soggiorno-stanza da pranzo si unisce alla cucina con le porte scorrevoli nere e il legno ceramico Par-Ker® di Porcelanosa, utilizzando come pavimento generale della casa.

Questo design illimitato esalta l'originalità di ogni stanza e l'ordine degli elementi trasformando i materiali edili in parte dell'arredamento. Come vediamo nei tre bagni, in cui i contrasti tra le texture del legno (Par-ker®) e la pietra rinnovano lo stile classico e sono completati dai perfili decorativi di Butech (profilo Pro-mate 5 Cromado), che abbelliscono ogni angolo.

Nel primo bagno, il parquet ceramico è intervallato dal rivestimento ispirato alla pietra di Porcelanosa, il rubinetto Round e il sanitario Arquitect di Noken, che ritroviamo anche negli altri due bagni.

Per l'arredamento del secondo bagno è stata scelta un'estetica più naturale, con il parquet ceramico Par-ker® e il rivestimento Image. Le sue lastre riproducono la texture e la lucentezza della pietra e si abbinano allo specchio Lounge di Noken e al lavabo ovale Unique di Krion® Solid, che grazie all'elevata resistenza agli urti, alla porosità nulla e al carattere batteriostatico migliora la pulizia e la salubrità dell'ambiente. Per garantire la corretta posa di ogni lastra e rispettando le raccomandazioni tecniche di Porcelanosa, sono stati usati i materiali per giunti di Butech, la cui innovativa composizione consente di creare superfici illimitate.

Il terzo bagno ha invece un tocco più nordico, in cui predominano il grigio e il marrone che bilanciano la vasca Soleil di Noken, incorniciata dalla collezione Sochi Blanco di Porcelanosa. Questa superficie che imita la lucentezza dell'onice include un rivestimento geometrico de L'ac sulle tonalità del marrone, del dorato e del grigio proprio nel cuore della sua struttura, rompendo l'omogeneità cromatica dello spazio.

Arquitecta: Patrizia Burato

Vedi su Progetti Porcelanosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *