maggio 7, 2021

Progetti

Lo chalet Joux Plane, una casa in stile James Bond

Questo lussuoso rifugio nelle Alpi Francesi presenta un arredamento interno in legno e mobili in stile nordico disegnati dagli interior designer di Shep & Kyles con le collezioni di Porcelanosa.

Nel cuore delle Alpi Francesi si scorge lo chalet Joux Plane, in cui il design tradizionale alpino si abbina a quello più minimalista con alcune strutture di legno e di vetro. Sono due dei materiali principali scelti dallo studio di architettura Marullaz Architectures insieme al team di interior designer Shep & Kyles per le stanze principali, in cui spiccano anche le collezioni più naturali di PORCELANOSA Grupo.

La reinvenzione del design alpino 

La razionalità e l'ampiezza sono due dei valori che definiscono questa casa, i cui alti soffitti in legno e le grandi finestre le permettono di integrarsi nel paesaggio. 

Con un'estetica uniforme basata sulle tonalità del marrone e del grigio e con i mobili in stile nordico, questa casa da film (ricorda la casa di James Bond nel film "Spectre") è molto luminosa e simmetrica. Due valori messi in risalto dal parquet Advance 1L Natural di L'Antic Colonial, il pavimento generale della casa con cui si crea un design illimitato che unisce pavimenti e pareti.

Al piano superiore troviamo un soggiorno con due zone (una destinata alla lettura e una alla sala da pranzo) e i divani XXL in tonalità scure, abbinate alle travi di legno massello che sostengono la struttura, mentre al piano di sotto troviamo l'area ricreativa. È composta da una palestra, una sala per il cinema, una galleria d'arte, una sala giochi, una spa, un jacuzzi, un hammam e una piscina interna rivestita con il gres porcellanato che imita la pietra arenaria Stuc Grey Texture di XTONE®.

Per l'area spa è stata scelta un'estetica composta da texture ossidate abbinate al pavimento Ferroker di Porcelanosa. Le lastre di questo pavimento resistono ai graffi, agli urti e alle alte temperature, e consentono di unire questa zona con l'hammam. L'ingresso è rivestito con la collezione in pietra Globe di L'Antic Colonial, che esalta l'aura di tempio segreto che caratterizza questa sala.

Per gli interni, in considerazione della forma concava della stanza, si è scelto di rivestire la zona delle panche e delle pareti con il mosaico metallizzato Imperia Mix Silver Blue Backs, anch'esso dello stesso marchio. I piccoli quadrati bianchi, grigi, e blu esaltano ancor di più l'intimità di questa stanza, grazie ai faretti situati nella parte superiore dell'hammam.

I bagni aperti si prolungano fino alla spa con il pavimento Argenta Antracita di Porcelanosa e il gres porcellanato XLIGHT® Nox Corten di Urbatek. Per i lavabi è stata scelta la finitura Habana Dark de L'ac e le lastre speciali di gres porcellanato a tutta massa di Porcelanosa, che costituiscono il pavimento generale della doccia, intervallato dal rivestimento Moka Anticato di L'ac.

Architettura: Marullaz Architectures

Interior design: Shep & Kyles.

Fotografía: Stephan Gautier

Vedi su Progetti Porcelanosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *