marzo 26, 2021

Progetti

Le collezioni di Porcelanosa sono esposte alla Fundación Mutua de Levante

La sala espositiva di Alcoy ha rinnovato le sue strutture con un design monocromatico e continuato in cui il bianco e l'illuminazione ad hoc mettono in risalto le opere d'arte di ciascun piano.

La Fundación Mutua Levante di Alcoy ha rinnovato la sala espositiva principale con un design aperto e luminoso in cui predomina il colore bianco. Questo era l'obiettivo dello studio Pic Arquitectura per risaltare lo sfondo artistico e le opere esposte su ciascun piano utilizzando le collezioni di Porcelanosa.

 

 

Porcelanosa con l'arte giovane  

Inteso come uno spazio per l'esposizione, la divulgazione e la promozione dell'arte giovane, per l'ampliamento delle sue strutture è stata data la priorità ai criteri di praticità ed estetica. Per questo alcune aree sono state lasciate aperte, senza tramezzi né muri divisori, accentrando l'attenzione sulle opere d'arte.

L'obiettivo è stato raggiunto con l'uniformità cromatica (il bianco è il colore in cui è stata progettata l'intera sala) e grazie all'integrazione delle luci pro-skirting LED di Butech ai lati del pavimento. Un arredamento d'interni minimalista rafforzato dal pavimento ceramico Moon White Polished di XTONE. La tonalità bianco puro riveste la scala geometrica che porta al piano di sotto. Per la pavimentazione di questo piano è stato scelto il pavimento Bottega Acero di Porcelanosa nella zona espositiva e nei bagni, in cui spiccano gli arredi e i rubinetti di Noken.

Una linea che ritroviamo anche nella sala conferenze, in cui il pavimento vinilico Kingdom Persia de L'Antic Colonial potenzia la luminosità delle pareti bianche retroilluminate e le poltrone di legno, plasmando questa "capsula della conoscenza" e dell'arte.

Architettura: PIC ARQUITECTURA

Impresa edile: Cantó Obras SL

Fotografía: La Fábrica de Hielo Estudio

Illuminazione: Lámparas especiales , S.L. y Project light design

Vedi su Progetti Porcelanosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *