maggio 25, 2016

Piastrelle idrauliche: ritorno all’interior design della Francia del XIX secolo

Le tendenze viaggiano con il tempo e molte delle correnti che hanno segnato l’interior design di un tempo si ripresentano ancora oggi, rinnovate da una dose di autenticità e originalità che ne sottolinea la differenza. Questo è il caso delle piastrelle idrauliche.

Ricordando lo stile distintivo della Francia della metà del XIX secolo, l’architettura contemporanea recupera il fascino vintage delle piastrelle idrauliche. I pavimenti delle abitazioni francesi degli anni ’60 rinascono ora completamente ristrutturate grazie alla maggior parte dei tecnologici materiali ceramici.

Quindi, la ceramica di qualità si unisce all’enorme varietà e versatilità dei mosaici retrò, riuscendo ad apportare personalità e distinzione all’ambiente selezionato. Questi pavimenti e rivestimenti d’ispirazione idraulica apportano agilità e vivacità al luogo in cui vengono installati, sia esso un angolo sofisticato della casa o il più urbano spazio contract.

Luoghi dall’eleganza vintage

Il carattere singolare e senza tempo delle piastrelle idrauliche ritorna in qualsiasi nuova proposta in ceramica per la pavimentazione o il rivestimento di qualunque progetto di lusso contemporaneo.

Le composizioni, le texture e i colori di questo tipo di piastrella d’ispirazione retrò sono in grado di distinguere e di esaltare, divenendo il centro dell’attenzione. Pertanto, è necessario scegliere quale sarà la loro posizione, se tutto o parte del pavimento; o un piccolo spazio nel salotto, nella cucina o nel bagno.

L’ideale sarebbe riservare uno


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *