maggio 27, 2019

Piani di lavoro in marmo: una tendenza che non passa di moda

Le strutture in marmo con legno o acciaio unificano le zone della cucina con quelle di lavoro e di svago.

I pezzi ceramici che si ispirano al marmo conferiscono un aspetto più artistico a questo tipo di spazio e ne aumentano la resistenza.

Il marmo è diventato uno dei materiali preferiti del nuovo design d’interni. Bagni, saloni, sale da pranzo e cucine in stile minimalista o romantico includono sempre più questo materiale per la sobrietà e la resistenza che esso apporta. Anche le nuove collezioni ceramiche si sono ispirate ad esso, migliorando le loro proprietà naturali attraverso nuovi progressi tecnologici basati sul R+D.

I piani di lavoro ispirati al marmo sono sempre più utilizzati nelle cucine di nuova generazione. La facile pulizia e la resistenza innata fanno in modo che il marmo sia il “piatto stellato” per cuochi professionisti e dilettanti.

marble kitchen
Product: Kala White by Urbatek

Sebbene i vantaggi siano numerosi, il marmo presenta anche alcuni punti deboli durante la cottura. Essendo una roccia che assorbe i liquidi, le macchie che si generano sulla superficie (macchie e graffi) rimangono permanenti ed eliminarle a volte è impossibile. Una situazione che non si verifica con i pezzi ceramici ispirati al marmo.

Alle proprietà naturali che questa roccia ha di per sé, è necessario aggiungere quelle della ceramica: resistenza ai graffi, alle aggressioni dei prodotti chimici, la non porosità, la facilità di pulizia e l’igiene elevata.

Alcuni vantaggi delle seguenti proposte, in cui la ceramica che riproduce questa roccia si combina con materiali quali legno, pietra, acciaio o terrazzo.

marble kitchen worktops
Credit: @ryzup_kitchen
Product: Lush White by Urbatek 

1. Piani in marmo nero per cucine sobrie

I piani di lavoro di colore nero offrono una maggiore sobrietà alle cucine e consentono un gran numero di combinazioni cromatiche con il bianco, il marrone o il grigio come colori complementari. Essendo di colore neutro, il senso di spaziosità sarà trasferito all’intera struttura principale e aumenterà le zone di lavoro della cucina.

marble kitchen countertops
Credit: @dsinterieurs
Product: Liem Black by Urbatek

2. Piastrelle fino alla parte superiore della cucina

I backsplash ispirati al marmo di Carrara o quelli di tonalità avorio esaltano la luminosità delle zone e conferiscono raffinatezza. Unificare i pezzi del piano di lavoro con la parte superiore della cucina per concedere un maggiore equilibrio alle diverse aree.

marble kitchen top
Credit: @reformashogarsl
Product: Glem White by Urbatek

3. Il grigio come ingrediente principale

Le cucine grigie o bianche si distinguono per la loro atemporalità e permettono un gran numero di diversi design e texture. Nel seguente ambiente, il designer ha combinato piastrelle di diverse tonalità con mobili da cucina che si uniscono al piano principale.

Cucina che giace sul marmo.

black marble kitchen
Credit: @fiarquitecura
Product: Liem Grey by Urbatek


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.