febbraio 13, 2020

Attualità

L’artigianato dei vecchi ebanisti sopravvive in ‘Lutier’ di L’Antic Colonial

Il marchio di PORCELANOSA Grupo presenta un nuovo parquet con quattro diverse finiture: Coffee, Grey, Light e Marrón.

Si tratta di una collezione con un’alta variazione tonale in ogni riferimento e nei cui nodi è rappresentata la vita naturale degli alberi.

L’Antic Colonial ha recuperato il lavoro artigianale e la cura degli antichi liutai, quei maestri del XVII secolo che trasformavano una lamina di legno in una viola o in una chitarra, nella sua nuova collezione: Lutier.

Parque Lutier 1L Coffee+Mosaico Gravity Al Dubai Gold+Urano Pulido Antic Colonial Porcelanosa

L’arte del legno

Come se fosse un violino Stradivari, ogni pezzo in legno naturale di questa collezione ha il frassino come materiale principale e le sue grandi dimensioni (18x220x1,4 cm) consentono di creare spazi più caldi e illimitati. Soprattutto nei grandi progetti del settore immobiliare o residenziale.

Con quattro diverse finiture (Coffee, Grey, Light e Marrón), ogni suo nodo riflette la vita naturale dell’albero e le sue variazioni tonali donano maggiore personalità agli ambienti, perché può essere utilizzato come pavimento o rivestimento.

La tavolozza cromatica che definisce questa serie spazia dai toni marroni fino a quelli più cremosi, facendo di ogni sfumatura una piccola pala d’altare.

Parque Lutier 1L Marron+Revestimiento Highlands Square White Antic Colonial Porcelanosa


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *