ottobre 27, 2016

Linkfloor Wall: il tessuto vinilico dall’aspetto accogliente perfetto per le pareti

L’azienda di PORCELANOSA Grupo, L’Antic Colonial, propone un nuovo concetto di rivestimento con la sua collezione Linkfloor Wall. Si tratta di tessuto vinilico intrecciato su uno strato di poliestere molto simile a Linkfloor Roll Contract, ma più sottile e leggero, in modo da poter essere facilmente installato su parete.

Confrontandolo con Linkfloor Roll, che dispone di un formato di 200x1000x0,25cm, Linkfloor Wall raggiunge i 100x3000x0,15cm, è più leggero e maneggevole; ma mantiene lo stesso aspetto caldo e accogliente. Infatti, questo nuovo formato presenta le stesse finiture e tonalità di tutta la gamma Linkfloor Contract: Clay, Cotton, Diamond, Graphite, Gravel, Iron, Sand, Steel, Titanium e Zinc.

Linkfloor Contract e i benefici del vinile

Al fine di soddisfare la domanda di materiali per spazi commerciali e progetti “contract”, L’Antic Colonial ha introdotto alcuni mesi fa la sua collezione di pavimenti vinilici Linkfloor Contract. Le proposte dall’aspetto intrecciato e molto eleganti risultano adatte ad un negozio, alla reception di un albergo o alle suite più esclusive.

Inoltre, gli avanzati processi di produzione di pavimenti e rivestimenti vinilici di L’Antic Colonial hanno reso possibile la creazione di proposte altamente resistenti all’abrasione, all’impatto, all’umidità, alle macchie e all’azione di agenti chimici, nonché prive di acari. La base in PVC, l’alta qualità e l’alta stabilità di questi materiali vinilici li rende perfetti per progetti esigenti e ad alto transito, senza dimenticare l’impermeabilità, che consente di essere installati anche in cucine e bagni.

I pavimenti vinilici Linkfloor di L’Antic Colonial offrono certificazioni internazionali di massima sicurezza, come il “Segno Ü” tedesco, il “Segno A+” francese o le certificazioni CE e ASTM. Specifiche che, insieme ad una garanzia di 15 anni offerta da L’Antic Colonial, rendono Linkfloor una scelta sicura per qualsiasi progetto.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.