gennaio 10, 2024 | Updated: gennaio 11, 2024

Progetti

LaFinca Grand Café, architettura d’avanguardia in un ambiente esclusivo

La facciata di 2.900 metri quadri de LaFinca Grand Café è stata rivestita con i materiali Krion® e i sistemi di costruzione di Butech.

LaFinca Grand Café è il nuovo centro commerciale di lusso, inaugurato nel settembre 2023 a Pozuelo de Alarcón (Madrid). Uno dei progetti di punta del Grupo LaFinca che ha utilizzato i materiali di PORCELANOSA Grupo per l’involucro della facciata.

“Bellezza e armonia.” Così lo definisce Raquel Castellanos, direttrice dello studio di Architettura e Design del Gruppo LaFinca. Un nuovo spazio destinato a diventare l’oasi di intrattenimento della capitale spagnola. 40.000 mq distribuiti su tre livelli, più un roof top e due piani dedicati a parcheggi sostenibili e tecnologicamente avanzati.

LaFinca Grand Café è molto più di un centro commerciale. Wellness, bellezza, divertimento e gastronomia convergono in un edificio dal design unico. Lo studio di architettura LaFinca A+D si è occupato di una struttura esterna che si integra perfettamente con l’ambiente. Una fusione di Krion® e vetro in un sistema sviluppato dal dipartimento facciate di Butech che permette di vedere l’esterno dall’interno.

“Nel nostro studio sappiamo che la scelta giusta dei materiali li trasformerà in elementi essenziali e protagonisti dei nostri progetti e la stessa cosa è valsa per LaFinca Grand Café. Krion® ci ha permesso di dare libero sfogo alla nostra immaginazione; ottenere bordi perfetti, doppie curvature, alcune quasi impossibili nella loro disposizione e, ovviamente, l’effetto perfetto di continuità visiva. Fasce architettoniche sinuose, come nastri, intrecciano le facciate del nostro edificio. Krion® è, senza dubbio, un materiale fatto su misura per il nostro progetto. Il nostro grande alleato” afferma Castellanos.

Carattere scultoreo

Una delle sfide principali per LaFinca Grand Café è stata quella di integrare il nuovo spazio nell’ambiente. Come se fosse una scultura. In tal senso, la collaborazione con il team Butech è stata fondamentale per la realizzazione del progetto. “I vantaggi di Krion® ci hanno permesso di dare a questo edificio il carattere scultoreo che cercavamo. Inoltre dobbiamo aggiungere la purezza del bianco che enfatizza ancor di più l’effetto che desideravamo ottenere”, spiega Raquel Castellanos.

Per realizzare i 2.900 metri quadrati di facciata, LaFinca A+D ha utilizzato il sistema C-Bolt di Butech. Questa scelta permette di fissare le lastre di Krion® alla struttura tramite un sistema di graffe nascoste alla vista. Inoltre non è necessario carteggiare successivamente la superficie.

Per quanto riguarda la finitura esterna, la direttrice dello studio di Architettura e Design del Gruppo LaFinca assicura che: “Abbiamo integrato Krion® come elemento ideale per un edificio con queste caratteristiche: un materiale senza tempo, inalterabile nel tempo. Premessa fondamentale di cui tenere conto nella progettazione del nostro edificio. Una garanzia di facile manutenzione, riparazioni rapide ed impercettibili, facile pulizia, ecc.”

Interni da scoprire

Il design degli interni di LaFinca Grand Café si ispira alle piazze di villaggi e città. Spazi in cui gli utenti amano passeggiare, svolgere diverse attività o accomodarsi nelle terrazze sorseggiando un drink.

La struttura esterna e le grandi finestre illuminano di luce naturale la grande agorà centrale. 10.000 mq disponibili per i locali di intrattenimento, wellness, bellezza e alimentazione, distribuiti su tre piani. Un concetto tradizionale, trasportato in un edificio di nuova costruzione, all’avanguardia e innovativo.

Sottolineamo anche l’importante scommessa che LaFinca Grand Café ha fatto con un’offerta gastronomica di qualità. Il nuovo centro commerciale dispone di una variegata offerta gastronomica proveniente da tutto il mondo. Una proposta destinata a diventare un punto di riferimento gastronomico e una meta gourmet di respiro internazionale.

Riguardo alle finiture, il team diretto da Raquel Castellanos ha voluto dare continuità al concept di abitazione, con una distribuzione degli spazi all’interno de LaFinca che fa sentire gli utenti come a casa. Un concetto in cui la natura e l’acqua sono elementi essenziali. “Ha molti dettagli che ricordano una casa: i bagni, i soffitti, gli angoli, le porte d’ingresso, l’illuminazione…”, sottolinea l’architetto.

Efficienza tecnologica

Un altro degli obiettivi definiti nella progettazione de LaFinca Grand Café era creare uno spazio all’insegna della sostenibilità e dell’innovazione. Per raggiungere questo obiettivo, il complesso dispone di elementi invisibili che contribuiscono alla gestione, come il controllo dei consumi, il rilevamento di guasti, la gestione dell’intensità delle luci nei diversi ambienti o la domotica di ultima generazione.

LaFinca Grand Café ha ottenuto il sigillo BREEAM, certificazione di costruzione responsabile e progettazione efficiente. Un riconoscimento che integra processi come la gestione dei rifiuti e l’installazione di materiali sostenibili ed efficienti che riducono l’impronta di carbonio. Per conseguirlo, la scelta di Krion® come superficie esterna della facciata è stata essenziale.

È stata curata nel dettaglio anche l’ottimizzazione del consumo idrico nei bagni interni di tutti i piani, realizzati con materiali di PORCEANOSA Grupo. Allo stesso modo, all’esterno è stato effettuato un accurato lavoro di giardinaggio in cui predominano specie autoctone e piante che necessitano di poca acqua.

Inoltre, la Finca Grand Café è uno spazio pet-friendly. Un grande centro commerciale che dispone di una clinica veterinaria e di spazi accessibili per gli animali domestici.

Azienda promotrice: LAFINCA Real Estate

Vedi su Porcelanosa Projects

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *