giugno 20, 2016

Finalisti IX Premi PORCELANOSA Grupo: revival industriale per Edgar Gómez in Progetti del Futuro-Studenti

Recuperare e dare un nuovo utilizzo ad una vecchia fabbrica è stato il motivo che ha spinto lo studente Edgar Gómez Eguren a concepire il progetto. Un concept store finalista dei IX Premi PORCELANOSA Grupo di Architettura e Interior Design nella categoria Progetti del Futuro-Studenti. La proposta è stata presentata come un’opportunità unica per la ristrutturazione di un vecchio edificio in uno spazio contemporaneo e completamente rinnovato.

Il valore storico e l’autenticità rimangono tuttavia intatti, attraverso la conservazione della struttura in ferro e della totalità delle pareti in mattoni. Il progetto si definisce attraverso la conservazione di queste antiche strutture, due tipi di spazi diversi, con la possibilità di tre differenti usi.

Edgar Gómez Eguren, studente della  Escuela Profesional de Nuevas Tecnologías, CICE, di Madrid, ha anche sollevato un contrasto estetico nella fusione classico-moderna, attraverso l’utilizzo e l’inclusione nel suo concept store dei materiali più all’avanguardia di PORCELANOSA Grupo.

Per definire maggiormente gli spazi è stato utilizzato un arredo autoportante perimetrale realizzato con il minerale compatto di ultima generazione KRION® Solid Surface. Il mobile permette di distinguere un “dietro” e un “avanti”, due spazi eleganti e moderni, ma molto diversi l’uno dall’altro.

La parte posteriore al mobile è inteso come uno spazio chiuso, destinato alla privacy e alla tranquillità. Questo spazio è pensato per sfogliare un libro, assaggiare un buon vino o godersi una serata intima. Per migliorare questa intimità, è stato utilizzato il KRION® di colore nero, in combinazione con la struttura della parete in mattoni. In questo angolo è stata inserita una sottile illuminazione, creata con led nascosti dalla stessa struttura del mobile e sorgenti puntiformi su tavoli e scaffali.

La parte anteriore al mobile si presenta come una grande piazza, un luogo d’incontro adibito agli usi più disparati.

In questa zona, si evidenzia l’uso della pietra acrilica nella sua versione più pura, 1100 Snow White, che esalta la luminosità e l’ampiezza dello spazio. La sua nitidezza contrasta anche con i materiali recuperati, dando a questo modulo centrale un tocco industriale magistralmente ristrutturato.

Per quanto riguarda il pavimento, è stato scelto un gres porcellanato rettificato modulato, installato a forma di poligono triangolare, in grado di omogeneizzare lo spazio e dotarlo di dinamismo. La finitura scelta è il grigio antracite di Porcelanosa, il cui effetto cemento intensifica maggiormente le origini industriali del progetto.

Il Solid Surface di  Systempool diventa protagonista nelle altre due aree del concept store: il bagno e la cucina. Mentre in cucina KRION® Snow White si mescola perfettamente con l’aspetto rustico-elegante del rivestimento in mosaico effetto metallico Metal Bronze 3D Cubes di L’Antic Colonial, nel bagno, invece, lo fa con l’aspetto geometrico e in pietra dei lavabi minimal di Premium Collection. La purezza e la naturalezza uniti a personalità e carattere.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.