agosto 18, 2015

Finalisti degli VIII Premi Porcelanosa: Carlos Sanchez, Andres Lopez e Sevak Asatryan, per i Progetti del Futuro

Comincia la nostra rassegna dei progetti selezionati come finalisti nella categoria Progetti del Futuro dell’ultima edizione dei Premi di Architettura e Interior Design, organizzati da PORCELANOSA Grupo e che quest’anno ha proposto la progettazione dei principali ambienti di uno yacht del Gruppo Rodman utilizzando materiali della società.

Carlos Sanchez, Andres Lopez e Sevak Asatryan, studenti della Scuola Tecnica Superiore di Architettura di Valencia, hanno affrontato la sfida con il concetto di dinamismo nella navigazione trasferito alla progettazione di un interno confortevole ed esclusivo.

Come un viaggio stimolante per i sensi, i candidati concepiscono la navigazione come energia e progresso, in cui ogni elemento architettonico si evolve dal movimento.

Sperimentare la navigazione come qualcosa di vivente è il concetto trasferito al progetto proposto attraverso forme ondulate in architettura e negli arredi progettati, tutto ciò realizzato con il minerale compatto di KRION®, sfruttando al meglio le sue qualità plastiche e l’infinita versatilità che lo rendono capace di materializzare qualsiasi idea.

L’interno è progettato con una tavolozza bicolore di bianco e legno e immerso in un’illuminazione che potenzia la luce e la continuità degli spazi posizionandosi tra le unioni del Solid Surface.

All’interno troviamo i materiali in pietra naturale, come il marmo Arctic White con finitura lucida e i pavimenti laminati in legno naturale di L’Antic Colonial.

I sinuosi rubinetti per lavabo come la serie Imagine di Noken e lavabi dalle forme arrotondate, come il lavabo su colonna Lounge, all’interno di arredi per il bagno di PORCELANOSA Grupo, conferiscono un marcato stile d’avanguardia al design dei bagni, con un colore bianco che riveste pareti e pavimenti in forme arrotondate e giochi di perfette prospettive visive.

Un design chiaramente rappresentato dal massimo dinamismo formale.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.