ottobre 23, 2017

Finalisti X Premi PORCELANOSA Grupo: Future ARQ, un work space futurista

Il progetto del Futuro - Professionisti dei  X Premi PORCELANOSA  è il lavoro di un ufficio di architettura e interior design dell’architetto valenziano Manuel Salvador Muñoz.  

Il progetto

Il concetto generale di design per questo spazio consiste nella fusione di forme curve, perforazioni strutturali e partizioni geometriche. Un’autentica battaglia di tre stili moderni, che si sposano perfettamente creando spazi aperti e luminosi con una grande personalità. Rivestimenti, pavimenti e mobili svolgono un ruolo cruciale nella progettazione del concetto di innovazione, modernità, eleganza e unicità.

Ambienti del progetto e i suoi materiali

La proposta richiama l’attenzione nella sezione della costruzione con l’utilizzo di diversi materiali di PORCELANOSA Grupo in elementi strutturali, mobili e illuminazione.

La facciata

Uno degli elementi più importanti del progetto è la facciata, dal momento che l’autore ha voluto ricordare i dieci anni dei Premi di Architettura e Interior Design del Gruppo PORCELANOSA, con un design esterno scolpito con il minerale compatto Krion® Solid Surface. Risponde ad un design unico a forma di uno di colore nero e zero curvo di colore bianco di grande unicità e personalità.

Il piano terra

Il piano terra del Work Studio è destinato a cinque usi ben differenti, tra i quali si trova l’area d’ingresso o la sala con guardaroba. Uno spazio in cui si distingue la combinazione di due pavimenti ceramici di Urbatek di colore grigio chiaro e grigio scuro. Materiali che sono separati da una striscia di Lux bianco con profilo di spessore 1,5 cm di Butech. Una composizione che apporta grande eleganza e contrasto al bianco delle pareti e dei soffitti realizzati con il minerale compatto Krion® Solid Surface.

Su questo piano troverete anche la zona relax o d’intrattenimento, la sala da pranzo con cucina integrata e servizi igienici. Nella sala da pranzo è stato scelto un pavimento laminato noce di L`Antic Colonial, che si mimetizza perfettamente con i mobili da cucina della collezione Emotions di Gamadecor, serie Jaspe con finitura in porcellanato bianco. Inoltre, il minerale compatto Krion® Solid Surface è presente anche sul piano di lavoro e sui tavoli della sala da  pranzo nelle tonalità in bianco e nero.

Il primo piano

Il concetto applicato per questo piano è una miscela di linee curve, geometriche e perforazioni di diverse forme e dimensioni. Un design che evoca il modernismo, l’unicità e una grande sensazione dello spazio e dell’illuminazione ambientale.

Questo piano del Work Studio è progettato per diversi usi, come l’area di lavoro, l’area riunioni, l’area documentazione e gestione e un’altra area dei bagni.

I soffitti dispongono di uno strato superiore realizzato da Butech in falso tetto con il legno della serie Cree Cerezo, e un secondo strato realizzato con Krion® Lux Bianco e Nero con forme curve che si concludono fondendosi con le pareti fino al livello del pavimento.

Inoltre, nella sala riunioni è stata creata una lampada originale, che nasce dal soffitto come piattaforma con “ali”. Un pezzo di design unico creato grazie alla malleabilità e alla luminosità di Krion®.

Per quanto riguarda i bagni, il mobile selezionato per i bagni è il Dess Roble Torrefacto dell’azienda Gamadecor, con lavabo e rubinetti, della serie Mood digitale di Noken. Uno spazio in cui è possibile trovare anche accessori per il bagno e sanitari di Noken.

Uno work space che rompe con i canoni attraverso un design moderno, futuristico ed elegante.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.