aprile 30, 2019

La casa con design che nasconde Busot

Questa casa indipendente promuove lo stile di vita mediterraneo con le collezioni di PORCELANOSA Grupo.

L’architetta Paula Franco, la geometra Laura Ochando e il team di interior designer dello Studio Pinasetti hanno optato per spazi aperti e luminosi per valorizzare i materiali da costruzione.

A pochi metri dal Mirador de Busot (Alicante) si trova questa casa indipendente, le cui viste panoramiche consentono di contemplare tutto ciò che accade intorno senza lasciare l’abitazione. Questa casa combina elementi rustici con quelli più minimalisti e consente la totale disconnessione dall’ambiente circostante. Opera dell’architetta Paula Franco, la geometra Laura Ochando e il team di interior designer dello Studio Pinasetti, che hanno optato per una decorazione in stile mediterraneo con le collezioni di PORCELANOSA Grupo.

11-Residencial-Busot-Porcelanosa

Interni di sabbia e pietra

La collezione Borgoña Arena di Porcelanosa è stata utilizzata come pavimento principale insieme al gres porcellanato Deep White di Urbatek. Materiali ceramici che si ispirano alla pietra e alla sabbia e che apportano maggiore calore agli ambienti. Un ambiente che si fonde con quello più industriale promosso dai pavimenti Bottega Caliza e Soho Bone. I grigi e i beige creano un dialogo tra le diverse aree senza creare differenze tra esse.

Lo stile industriale predomina in cucina e nel bagno principale con il parquet ceramico Manhattan Silver, che a sua volta si combina con le figure geometriche di Marbella Stone di Porcelanosa. Un altro materiale che risalta è Starwood. Il legno ceramico di PORCELANOSA Grupo è presente nella testiera del letto della camera principale con la collezione Noa Tanzania Wine. Le forme ondulate alleggeriscono gli spazi attraverso il colore viola e i nodi, che riproducono con grande precisione quelli del legno naturale. Un tocco artigianale e intimo per spazi che cercano un’intimità maggiore.

8-Residencial-Busot-Porcelanosa

Bagni intimi ed ergonomici

La cucina di questa casa presenta una grande luminosità grazie alla sua struttura aperta e alla combinazione dei materiali. La pietra naturale di questo ambiente si combina con il bianco del piano di lavoro, realizzato con Krion™ e la sua tecnologia Eco-Active Solid Technology (KEAST). Questo minerale compatto elimina i batteri, facilita la pulizia dei materiali, migliora la qualità dell’aria ed elimina le sostanze chimiche. Poiché non presenta pori o giunti, questo materiale è adatto all’uso alimentare data la sua resistenza agli agenti esterni come la radiazione ultravioletta.

4-Residencial-Busot-Porcelanosa

Un’estetica minimalista presente anche nei bagni, dove sono state incorporate diverse collezioni di Noken. Il bianco che predomina nei lavabi Kube, Glove e Jam si combina con i sanitari sospesi della serie Urban ed Essence-C. I rubinetti NK-Concept con design ergonomico e apertura a freddo si integrano nello stesso spazio del termosifone Essence-C dell’azienda, dove sono stati inseriti anche i mobili Next di Gamadecor in laccato e laminato. Un contesto in cui occorre citare il pavimento Bottega Caliza o il rivestimento Mediterranea Calpe Seagreen di L´Antic Colonial, che aggiunge freschezza agli ambienti con ciascuna delle sue variazioni cromatiche.

Per una maggiore armonia tra doccia e ambiente del bagno, l’azienda Butech ha utilizzato la griglia lineare Chrome (l’acqua passa senza pendenza) e il Kit Imperband. In questo modo è possibile impermeabilizzare la zona e prevenire danni causati dall’umidità.

Un rifugio nel cuore di Cabezón de Oro.


Condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si prega di selezionare la lingua/il paese.