marzo 1, 2024

Progetti

Casa Atlantis. Serenità all’esterno, calore all’interno

Il complesso residenziale dispone di una spettacolare piscina a sfioro con vista sul Mediterraneo su un balcone circondato dalla natura.

Situata di fronte al mare, con il suono delle onde come colonna sonora, si trova Casa Atlantis. Una casa in stile avanguardista dove potrà godere di una vista eccellente e di un ambiente naturale privilegiato.

Casa Atlantis è una casa dal design interno sereno ed elegante, situata sulla costa della Comunità Valenciana. Una riforma integrale realizzata da Binomio Arquitectura in cui è stata valorizzata l’unificazione degli spazi. Evidenzia inoltre l’uso di elementi di grande ricchezza formale che rafforzano il calore e la calma; e che sono stati installati con i materiali di installazione di Butech.

L’esterno del complesso residenziale si basa su un concetto semplice, dove la facciata bianca è combinata con un rivestimento in acciaio Corten. Al contrario, gli interni sono dominati dalla pietra calcarea e dal legno di quercia naturale che, insieme alle facciate piedra natural, generano atmosfere di grande personalità. Un progetto realizzato da Tribak Design Studio che segue i parametri di una casa mediterranea. I mobili su misura e una tavolozza cromatica di ispirazione naturale completano la proposta per ottenere un’atmosfera calda.

Una distribuzione a tre livelli

La disposizione di Casa Atlantis è stata progettata tenendo conto delle caratteristiche del terreno. Uno spazio suddiviso in tre livelli, in modo che le stanze di tutti i piani godano di molta luce naturale.

All’ingresso e nella parte superiore si trovano le zone notte e di svago: le camere da letto e la palestra. Tutte dispongono di ampie terrazze che si aprono sul mare. La zona giorno si trova al piano inferiore, con un’ampia area soggiorno-pranzo-cucina collegata a un portico. Questo dà accesso a uno spazio esterno coperto in cui godere della natura che circonda la casa.

La cucina, distribuita in un’isola, combina la furniture in legno emotions® di Gamadecor, nella finitura Rovere Rame, con piano di lavoro in pietra Altissima Pangea e frontale di XTONE. Una fusione di texture e toni caldi che si adatta perfettamente al pavimento in pietra calcarea di L'Antic Colonial. Vale la pena notare che questo materiale naturale con dettagli grezzi è stato utilizzato per la pavimentazione di tutta la casa; sia nelle aree interne che in quelle esterne.

Spazi per rilassarsi e fuggire

Il bagno padronale di Casa Atlantis è sinonimo di eleganza. Una combinazione di pietra calcarea di L'Antic Colonial sulla pavimentazione con la finitura Oro spazzolato della rubinetteria Lignage e le grucce Urban di Noken. La proposta è completata dalla vasca freestanding New Lounge Matt White, che aggiunge personalità alla stanza.

Nel secondo bagno, è stato scelto il mosaico Paradise Arrow White di L'Antic Colonial, sia sulle pareti che nella cabina doccia. Un elemento che presenta il kit di riabilitazione imperband e la griglia in ceramica di Butech. Questo rivestimento accompagna il miscelatore monocomando per doccia Rondo e una maniglia dal design minimalista, entrambi di Noken e in finitura titanio. Nell’area del lavabo, il miscelatore monocomando Round di Noken, rifinito in nero, si abbina al lavabo Karon Circle Habana Dark Classico di L'Antic Colonial. Casa Atlantis ha altri bagni di servizio che includono elementi come il lavabo Unique di Krion, il rubinetto Round con finitura rame spazzolato di Noken o il mosaico Colors Aluminium Chocolate di L'Antic Colonial.

La piscina a sfioro si trova al livello più basso del complesso residenziale. Un elemento sorprendente che si affaccia sul Mediterraneo, creando un’impressionante sensazione di continuità con il mare.

Oltre a tutto questo, ci sono aree di vita all’aperto. Superfici generate da terrapieni ricoperti di vegetazione autoctona e collegati da scale che permettono di percorrere l’intero lotto.

La pietra calcarea di L'Antic Colonial, nella sua versione antisdrucciolo, acquisisce una rilevanza speciale in questi spazi, agendo come elemento omogeneizzante. Un unico materiale che è stato utilizzato anche nelle aree circostanti la piscina.

Architettura: Architettura Binomiale

Interior design: Alan Ricart

Fotografia: Luis Beltran ©

Può vedere il progetto completo in Progetti Porcelanosa e nel nº 43 de la revista Lifestyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *