marzo 6, 2024

Progetti

Fran Silvestre progetta una “casa in aria” con Porcelanosa

Purezza formale e spazi diafani caratterizzano questa casa che sembra levitare sopra il suolo, aprendosi sull’Oceano Atlantico

Casa en el aire è una casa dall’aspetto minimalista, le cui forme raffinate portano il timbro dell’architetto Fran Silvestre. Con uno schema di colori dominante basato sul bianco e sui toni neutri, lo spazio aperto lascia spazio alla natura circostante. Un ritorno all’essenziale dove il quotidiano diventa eccezionale.

Situata sulla costa di Cadice, la Casa en el aire è immersa in un ambiente naturale che si affaccia sull’Atlantico. L’abitazione ha un’architettura di forme cubiche e pareti di vetro che offrono straordinarie viste panoramiche da qualsiasi stanza del piano principale. Una struttura che offre protezione dai venti della zona e funge da cornice per godere dell’ambiente circostante.

Per superare la pendenza del terreno, la casa si presenta come un’opera architettonica in cui prevalgono linee rette e raffinate. Forme che contrastano con la natura circostante.

Spazi collegati

La Casa en el aire poggia su una base grigia che si armonizza con il terreno circostante. Questo è il punto di partenza per posizionare la casa nella posizione desiderata e garantire la migliore vista sull’Atlantico.

La residenza è composta da due piani, di cui il piano superiore è il piano principale. Questo, a sua volta, è suddiviso in tre spazi, lasciando quello centrale come zona giorno. La cucina, la sala da pranzo e il soggiorno condividono un’ampia zona open space. Tre ambienti che si fondono grazie alle loro linee minimaliste e a una palette cromatica uniforme. Inoltre, l’assenza di elementi strutturali che interferiscono tra quest’area e il paesaggio contribuisce a enfatizzare la sensazione di ampiezza e luminosità.

Alle due estremità della zona giorno si trovano le camere da letto. Queste presentano la stessa estetica raffinata basata su mobili in legno laccato realizzati su misura.

Allo stesso modo, l’uso del pavimento in gres porcellanato di grande formato Bottega White L, sia all’interno che all’esterno, contribuisce a sfumare i confini. Un’estensione che si accentua con l’installazione del prodotto ceramico di materiali di Porcelanosa Grupo, insieme alla carpenteria minimalista in alluminio. Dal canto suo, il modello Berna Acero è quello scelto per vestire la terrazza e la piscina a sfioro.

Infine, sul retro, è stato progettato un cortile tranquillo per ripararsi quando il vento soffia forte. Uno spazio situato al piano terra che articola gli ambienti con usi complementari all’abitazione principale.

Interni minimalisti che si aprono verso l’esterno

Le forme pure e pulite e le marcate linee rette che caratterizzano questa casa continuano all’interno. La cucina è aperta sul soggiorno-sala da pranzo e si proietta verso l’esterno, offrendo ampie zone giorno al piano superiore.

Dotato di mobili da cucina Emotions® di Gamadecor, è un progetto open space a isola. È inoltre dotato di miscelatore monocomando per osmosi, cromato e con bocca girevole Osmosis di Noken nella zona acqua. Inoltre, la proposta si completa con la pavimentazione PORCELANOSA in toni neutri e di grande formato utilizzata su tutto il piano, installata con i materiali di giunzione di Butech.

Infine, nel bagno troviamo uno spazioso mueble sospesa con maniglia integrata della serie Emotions® di Gamadecor. Attrezzatura dotata di un piano di lavoro bianco in Krion® K-Life 1100 e un piatto doccia con griglia in ceramica Butech.

Potete vedere il progetto completo in Progetti Porcelanosa e nel nº 43 de la revista Lifestyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *