gennaio 4, 2024 | Updated: gennaio 17, 2024

Progetti

Casa Abeto: la perfetta convivenza tra origine e modernità

La riabilitazione di questa casa di campagna, situata a Città del Messico, riesce a fondere la struttura originale con dettagli contemporanei

In un ambiente idilliaco, con un paesaggio verde e campestre, si trova Casa Abeto. La trasformazione di questa seconda residenza, realizzata dall’architetta Mariangel Coghlan, vanta di essere una casa con ampi spazi, abbondante luce naturale e la natura come protagonista.

La cucina di Casa Abeto ha uno stile classico, che si riflette nell’arredamento, che contrasta con alcuni punti decorativi. Le lampade sferiche trasparenti sull’isola e il modello in pietra sinterizzata effetto marmo XTONE Glem White, di colore bianco con sottili venature scure, applicato come piano di lavoro e backsplash, esaltano la luminosità e donano quel tocco di freschezza all’ambiente.

La nota più caratteristica e visibile della conservazione della struttura di Casa Abeto sono le travi. Questo peculiare dettaglio del soffitto determina lo stile rustico dei diversi spazi di questa casa di campagna. La ceramica effetto legno Par-ker® Manhanttan Cognac, di Porcelanosa, è stata utilizzata come pavimentazione generale della casa: cucina, soggiorno, bagno, terrazzo, sala da pranzo e camere da letto. Una continuità visiva ricercata per le aree interne ed esterne.

Un design d’interni molto armonioso

Il bagno si presenta come la stanza con più personalità nel progetto messicano. Il mix di ceramiche effetto legno ed effetto marmo a pavimento (XLIGHT Calacatta Gold Nature, di Porcelanosa) divide lo spazio. Protagonista del bagno è la vasca monumentale (Slim, di Krion®) che dona carattere e dinamismo all’ambiente. Accessori come la lampada, la sedia o la mensola per vasca in policarbonato rendono presente lo stile d’avanguardia in uno spazio ricco di design e significato.

Per quanto riguarda il design degli interni di Casa Abeto, risalta il contrasto tra toni freddi e caldi. In questo modo, l’architetto specializzato in residence e riabilitazione, riesce a creare un complesso armonioso ed estetico.

Mariangel Coghlan è una ferma sostenitrice della creazione di spazi umani e belli che invitano alla riflessione. Per questo motivo i numerosi cuscini presenti nelle varie stanze di questa casa regalano ulteriore calore e comfort. Il paesaggio circostante diventa un ulteriore elemento decorativo, che sembra penetrare negli ambienti interni. Le grandi finestre delle diverse stanze permettono ai residenti di godersi la natura.

Coghlan, architetta dal linguaggio umanistico e vitale, trasmette i suoi valori principali in ogni progetto. “Cerco di imprimere uno stile umano. Mi interessa moltissimo il design antropologico, che mette al centro l’essere umano. Ciò che arricchisce di più è la persona”, afferma l’architetta messicana.

Architettura: Mariangel Coghlan

Fotografía: Mariangel Coghlan

Vedi su Porcelanosa Projects

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *