febbraio 13, 2023

Impresa

#ADateWithDesign: Inma Soria di Coohuco Studio arreda il negozio di Porcelanosa Valencia

Materiali naturali, case eleganti e uno stile bohémien sono stati l’ispirazione per questo arredamento

Questo 2023 è iniziato carico di novità nel mondo del design e dell’interior design. Coohuco Studio, Triggo, El Taller de Clo e Hinédito ci danno alcuni suggerimenti sulle ultime tendenze che Inma Soria ha utilizzato per arredare due ambienti del negozio di PORCELANOSA Valencia.

Queste sono alcune delle tendenze proposte dall’interior designer Inma Soria:

Colori bilanciati nella stanza: optare per tonalità aranciate, bordeaux, tabacco e miste che contrastano il blu e il verde del resto della decorazione.
Le curve sono un nuovo must-have: le linee ondulate e sinuose sono perfette per gli spazi in cui la base è lineare e ordinata, come mobili o poltrone.
Mix di materiali in gres porcellanato: scommettere sull’abbinamento del legno con le pietre naturali. Un design all’avanguardia per case moderne e progetti contract.
– Cucine integrate e a vista: la vita sociale in questa stanza è sempre più in auge. Unire la cucina al soggiorno/ sala da pranzo rende le case più spaziose e favorisce le riunioni familiari in questo ambiente.
Aprire il bagno: unire la zona più intima della casa con la camera da letto attraverso una vasca free-standing in camera.
Spazi naturali: aggiungere piante naturali o fiori preservati, che danno una nota verde ai diversi ambienti.

Elementi essenziali.

Inma Soria ha concentrato il suo percorso professionale sull’interior design affiancando il cliente nella scelta dei materiali. Per lei ci sono alcuni pezzi indispensabili per arredare una stanza e una casa.

Le camere da letto richiedono pochi elementi durante la progettazione. Le candele e i cuscini creano una calda atmosfera nella zona di riposo della casa, per questo Inma consiglia l’utilizzo di questi accessori.

Un’altra linea che lavora l’interior designer è la pittura su tele di grande formato, che vestono la casa e avvolgono le stanze. Per i grandi spazi consiglia di osare con colori e disegni. E, nelle stanze più piccole, optare invece per toni neutri e bianchi.

Nella sua carriera di professionista nel mondo dell’architettura tecnica e dell’interior design, ha sempre optato per elementi naturali, piante e fiori preservati in ampi spazi che percorrono verticalmente l’ambiente.

Decorazione floreale: El Taller de Clo

Decorazione: Triggo e Hinédito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *