• Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche
  • Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche
  • Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche
  • Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche
  • Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche
  • Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche
  • Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche

Porcelanosa lancia K-Life, una rivoluzione nelle superfici tecnologiche

27 ottobre 2017 · PORCELANOSA Grupo

Lo scorso giovedì, 26 ottobre, PORCELANOSA Grupo ha presentato, nel suo showroom di Londra a Fulham, uno dei materiali più rivoluzionari della società: K-Life. Una proposta innovativa che prevede una tecnologia senza precedenti attraverso un elemento antibatterico, resistente alle macchie e che migliora attivamente la qualità dell’aria.

Questo nuovo materiale, sviluppato con il minerale compatto Krion® Solid Surface, rappresenta un salto tecnologico che consente agli elementi domestici che utilizziamo quotidianamente di contribuire attivamente alla pulizia e alla qualità ambientale degli alloggi e degli spazi contract, migliorando così la qualità della vita dei suoi membri.

Utilizzando il concetto di fotocatalisi, K-Life migliora la qualità dell’aria neutralizzando l’ossido di azoto, l’anidride solforosa e i composti organici volatili. Quando K-Life è in contatto con qualsiasi tipo di luce, le proprietà di questo materiale unico al mondo, vengono attivate avviando un processo di autopulizia e rigenerazione dell’aria.

Durante l’evento, gli sviluppatori del prodotto hanno spiegato il concetto di K-Life e delle sue proprietà con campioni del nuovo materiale e con un audiovisivo interattivo. Si tratta di un progresso significativo nella qualità dell’aria interna che, come spiegava uno degli esperti di Systempool, potrebbe portare a miglioramenti ambientali significativi per le aree urbane e i centri urbani.

“Uno degli effetti dell’inquinamento moderno è la presenza di gas potenzialmente pericolosi come gli ossidi di azoto, gli ossidi di zolfo e i composti organici volatili nell’aria, sia nelle nostre città che nelle nostre case. Quando alcuni di questi gas entrano in contatto con la superficie di K-Life, esiste una reazione chimica che neutralizza l’effetto nocivo, producendo sali minerali innocui e acqua. Non ci sono limiti all’uso di K-Life, potrebbe essere usato nei centri della città come metodo passivo per la purificazione dell’aria”, spiega Julio Godo, Export Manager di Systempool.

Condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

PRINCES
Please select your language/country.
Welcome to PORCELANOSA. You're entering our International site at Italian language. If you wish, you can change the language/country.
Keep up to date on all the latest happenings at PORCELANOSA by subscribing to our newsletter.
PORCELANOSA uses cookies to store settings and offer additional features to our users. By continuing your visit to porcelanosa.com, we'll assume you agree to our use of cookies