• Finalisti X gli Awards Gruppo PORCELANOSA: armonia materiale in progetti di Future-Student
  • Finalisti X gli Awards Gruppo PORCELANOSA: armonia materiale in progetti di Future-Student
  • Finalisti X gli Awards Gruppo PORCELANOSA: armonia materiale in progetti di Future-Student

Finalisti X gli Awards Gruppo PORCELANOSA: armonia materiale in progetti di Future-Student

14 agosto 2017 · PORCELANOSA Grupo

L’infoarchitettura iperrealista è una tecnica avanzata di rappresentazione digitale in grado di far apparire reali all’occhio umano immagini di ambienti e materiali fittizi per mezzo del suo iperrealismo nel creare trame, ombre e tonalità. Grazie a questa tecnica, Jorge Martín Esteso, uno studente di infoarchitettura iperrealistica presso il CICE Madrid, ha dato vita al suo progetto, finalista degli X Awards Gruppo PORCELANOSA di Architettura e Interior Design nella categoria Future-Student. Uno spazio di lavoro che promuove un design di ispirazione futuristica e un’abbagliante aura di calma e tranquillità.

Il progetto

Questo progetto nasce con lo scopo di offrire una realtà alternativa a un blocco di case nella mitica calle Fuencarral, a Madrid. L’obbiettivo non è altro che ricreare uno spazio di lavoro che risponda alle nuove necessità funzionali ed estetiche necessarie per questo quartiere di moda.

Con un’esteriorità più affascinante e singolare, Jorge Martín distribuisce il suo spazio di lavoro intorno a un patio a forma di vortice. Grazie a questo, la struttura risponde a un design integrale e privo di tunnel vistosi e disfunzionali. Uno spazio di lavoro, ma anche di sollievo nel cuore di Madrid, che dispone di un giardino sul retro, progettato per offrire un’atmosfera di calma e tranquillità ai suoi membri. L’angolo perfetto per evadere dalla città e lavorare in un ambiente armonioso che esalta la creatività dei propri abitanti.

I materiali

I materiali scelti per questo progetto soddisfano standard di alta raffinatezza e uniscono il calore del legno naturale, la durezza del calcestruzzo, l’unicità della ceramica, oltre all’innovatività del compatto minerale KRION® Solid Surface.

Una combinazione innovativa di materiali che si armonizzano perfettamente, dando vita a  un progetto in cui le sfumature di grigio, marrone e blu sono le protagoniste. Mentre sui tetti del progetto vediamo le piastrelle di ceramica Faces s1 in colore nero de L’Antic Colonial, per il pavimento si è optato per il parquet ceramico  Chelsea di Par-ker color cammello. Un’opzione ideale per spazi di frequente passaggio grazie all’inalterabilità e resistenza di questo materiale rettificato.

Dal bianco eccezionale, le scrivanie si conformano a design attuali e originali, realizzate per mezzo della malleabilità e versatilità di KRION® Solid Surface. Un materiale che, grazie alle sue proprietà minerali, ne ha permesso l’utilizzo in ambienti e funzionalità tanto differenti come in trombe dell’ascensore e bagni.

 Dal canto suo, nella cucina si è optato per la ditta Gamadecor al fine di ricreare uno spazio bianco opaco e olmo dark in grado di trasmettere la pulizia, la purezza e il benessere che questo tipo di stanza richiede.

In pratica, uno fra i progetti più singolari che coordina perfettamente le diverse nature dei materiali, così come i contrasti più audaci e che inoltre, nell’intero edificio, alterna il bianco predominante degli ambienti con finiture dalla superficie nera metallica.

Condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

PRINCES
Please select your language/country.
Welcome to PORCELANOSA. You're entering our International site at Italian language. If you wish, you can change the language/country.
Keep up to date on all the latest happenings at PORCELANOSA by subscribing to our newsletter.
PORCELANOSA uses cookies to store settings and offer additional features to our users. By continuing your visit to porcelanosa.com, we'll assume you agree to our use of cookies