• Butech completa la facciata in Krion® dell’ultimo progetto dell’architetto Jean Pierre Meignan a Saint Malo, Francia
  • Butech completa la facciata in Krion® dell’ultimo progetto dell’architetto Jean Pierre Meignan a Saint Malo, Francia
  • Butech completa la facciata in Krion® dell’ultimo progetto dell’architetto Jean Pierre Meignan a Saint Malo, Francia
  • Butech completa la facciata in Krion® dell’ultimo progetto dell’architetto Jean Pierre Meignan a Saint Malo, Francia
  • Butech completa la facciata in Krion® dell’ultimo progetto dell’architetto Jean Pierre Meignan a Saint Malo, Francia
  • Butech completa la facciata in Krion® dell’ultimo progetto dell’architetto Jean Pierre Meignan a Saint Malo, Francia

Butech completa la facciata in Krion® dell’ultimo progetto dell’architetto Jean Pierre Meignan a Saint Malo, Francia

30 ottobre 2015 · PORCELANOSA Grupo

Il compatto minerale KRION® Solid Surface di Systempool è stato il materiale scelto dal famoso architetto Jean Pierre Meignan per eseguire il rivestimento del suo ultimo progetto architettonico nella città francese di Saint Malo. Una sfida architettonica ambiziosa per la quale si è potuto contare sui tecnologici e all’avanguardia sistemi costruttivi Butech, attraverso l’installazione di una moderna ed elegante facciata ventilata di 2500 metri quadrati di superficie.

Il sistema costruttivo impiantato nella facciata ventilata di questo edificio è il K-FIX di Butech, rivestito con la pietra acrilica di KRION® Solid Surface 6902 Light Grey di Systempool. Una finitura estetica imponente e di alta qualità, perfettamente in sintonia con il Centro di Ricerca e Sviluppo Globale del Grupo Roullier, nave ammiraglia della compagnia nel porto bretone di Saint Malo.

Occorre sottolineare di questo imponente e innovativo progetto la facciata ventilata. Il minerale compatto KRION di PORCELANOSA Grupo è stato utilizzato per inquadrare l’intercapedine che definisce l’edificio e la pensilina da cui si accede al centro tecnologico globale del Gruppo Roullier. Questa installazione ha reso piacevole un contrasto di texture e colori, dato dalle lastre lisce e sobrie dalle tonalità grigie del Solid Surface, dai muri di cemento prefabbricati che fungono da base dell’edificio, e dai pannelli di vetro e dell’intercapedine che compongono la facciata.

La facciata interna, invece, è uniforme, con una predominanza del minerale compatto KRION con ingegnose aperture verticali. Un dettaglio che conferisce all’interno della facciata personalità, carattere e integrazione con gli altri volumi del sofisticato progetto architettonico.

Le prestazioni e le infinite proprietà di KRION® sono state la chiave per la scelta del materiale come protagonista di questo progetto, compresa la sua elevata durabilità e la resistenza alla luce del sole o in ambienti estremi, dato che questo edificio si trova a soli 20 metri dall’Oceano Atlantico . È stata anche decisiva la garanzia data dalla certificazione Avis Tecnique 2/14-1624 Système PORCELANOSA KRION LUX di Butech Building Technology. Per la sua difficoltà tecnica, l’installazione della facciata del centro I+D del Gruppo Roullier ha ricevuto l’assistenza tecnica da parte degli installatori di PORCELANOSA Grupo.

Specializzato in nutrizione vegetale e animale, il Grupo Roullier vanta oltre 50 anni di storia e un team composto da più di 7.000 dipendenti in 46 paesi.

La sede della società a Saint Malo è spettacolare e ambiziosa, con un terreno di due ettari e una superficie totale di oltre 12.000 metri quadrati che ospiterà serre di vegetazione, diversi laboratori, caffetteria, sale conferenze, uffici e laboratori di fisica o microbiologia, ecc…

Se volete saperne di più su questo importante progetto a Saint Malo, in Francia, non perdetevi il seguente video:

Condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

PRINCES
Please select your language/country.
Welcome to PORCELANOSA. You're entering our International site at Italian language. If you wish, you can change the language/country.
Keep up to date on all the latest happenings at PORCELANOSA by subscribing to our newsletter.
PORCELANOSA uses cookies to store settings and offer additional features to our users. By continuing your visit to porcelanosa.com, we'll assume you agree to our use of cookies