• Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati
  • Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati

Finalisti VIII Premi Porcelanosa: Dimora Reyes a Las Rozas, tra i progetti realizzati

1 settembre 2015 · PORCELANOSA Grupo

Situata a Las Rozas, la dimora Reyes è stato uno dei progetti finalisti dell’ultima edizione dei Premi Porcelanosa di Architettura e Interior Design, organizzati da PORCELANOSA Grupo, in cui l’architetto a capo del progetto, Marta González Alonso, ha creduto nella qualità dei materiali di Porcelanosa per dare vita a questo progetto.

Con i suoi 500 metri quadrati e la vista sulla sierra di Madrid, questa casa unifamiliare è stata progettata come un gioco di volumi a forma di U, con un entrata dall’esterno che si distingue per una scalinata completamente integrata con il giardino che si conclude con una lamina d’acqua a sfioro.

Le stanze si distribuiscono nel pianterreno seguendo la logica della “domus romana” e la massima comunicazione tra zone comuni e private.  Gli spazi pubblici si trovano nella parte centrale e in un lato, mentre le zone private in un’ala della dimora. Tutto ciò, con un cortile centrale interiore traslucido e vista da ogni angolo della casa su un piscina che sembra non avere una fine.

L’unica altezza progettata è un primo piano in cui si trova uno studio, al quale si accede dal salone attraverso una scala senza ringhiera. Un salone con una grande sensazione di ampiezza che si collega, da una parte, con la cucina e il soggiorno e, dall’altro, con la zona delle camere.

La camera da letto principale è stata pensata come una cassa di pietra bianca che fluttua sull’acqua. Un concetto sublime per una sensazione di ondeggiamento e un riposo squisito.

Con la massima tecnologia in tutte le installazioni, la casa presenta gres porcellanato rettificato. Il modello Canada Copper (Venis) come pavimento in salone, cucina e bagni, offre un sensazione di ampiezza e continuità tra le stanze.

Per il design dei bagni, è stato scelto il rivestimiento Marmi China Blanco, di Porcelanosa, insieme all’attrezzatura da bagno della firma Noken per i sanitari sospesi della serie Giro e la rubinetteria da bagno Lounge, progettata da Simone Micheli. Tutto ciò, accompagnato da lavandini doppi di KRION® Solid Surface nel bagno principale e il modello Maya de L’Antic Colonial nel resto.

L’architetto Marta González Alonso, sempre alla ricerca dell’eccellenza nei suoi progetti, ha portato a termine una dimora funzionale e ispiratrice in cui il design dello spazio è capace di andare oltre e generare emozioni in coloro che ci vivono.

Condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

PRINCES
Please select your language/country.
Welcome to PORCELANOSA. You're entering our International site at Italian language. If you wish, you can change the language/country.
Keep up to date on all the latest happenings at PORCELANOSA by subscribing to our newsletter.
PORCELANOSA uses cookies to store settings and offer additional features to our users. By continuing your visit to porcelanosa.com, we'll assume you agree to our use of cookies